Delega al Governo in materia di federalismo fiscale

www.linoduilio.it

On. Lino Duilio (11 marzo 2009)

Questo intervento è del 23 febbraio scorso. L'ho rintracciato da poco sul sito dell'amico Lino Duilio. Lo ripropongo integralmente perchè ritengo sia totalmente di attualità.

Piano casa, no di Franceschini

www.corriere.it

Sconosciuto (08 marzo 2009)

Oggi Franceschini era da Lucia Annunziata nella sua trasmissione su rai3. Questo pezzo è apparso sul sito del Corriere appena dopo la chiusura dell'intervista.

Dal PD la sfida alla Gelmini perchè mantenga gli impegni

www.varesenews.it

A.T (07 marzo 2009)

Il convegno sulla scuola ha visto una buona partecipazione. Buoni anche gli interventi dei relatori. Spiace vedere che il quotidiano "La Provincia" non vi ha dedicato una riga. Grazie a Prealpina e Varesenews che hanno dimostrato, anche se non ce n'era bisogno, di essere parte di questa città.

Diamo credito al tentativo di Franceschini

"Il Riformista" del 7 marzo 2009

Antonio Polito (07 marzo 2009)

Né ronde, né sprechi

www.partitodemocratico.it

A. Dra (05 marzo 2009)

"Dove trovare i fondi per restituire mezzi e strumenti alle forze dell'ordine, bistrattati dall'ultima legge finanziaria? Votare il 6-7 giugno sia per le elezioni europee e amministrative sia per il referendum in modo da risparmiare 400 milioni da destinare alla sicurezza ed assumere 5000 uomini nelle forze dell'ordine. Questa è la proposta del PD che Dario Franceschini ha presentato nella Sala Berlinguer di Montecitorio durante un incontro con i rappresentanti dei sindacati di polizia."

La mozione del PD sull'assegno di disoccupazione

www.partitodemocratico.it

PD (04 marzo 2009)

Ecco il testo integrale della mozione del PD sull'assegno di disoccupazione.

Forte nel Palazzo e nella Rai, debole con Finanza e Vaticano

"La Stampa" del 3 marzo 2009

Fabio Martini (03 marzo 2009)

Sarà vero o forse no quello che scrive il giornalista del quotidiano di Torino; può piacere oppure no, e tuttavia, il "quieto" Dario sta ottenendo l'attenzione dei mass-media e detta l'agenda al Governo.

Sinistra: un ex dc come ultima speranza.

"Corriere della Sera" del 1 marzo 2009

Paolo Franchi (01 marzo 2009)

"Un grande partito come il Pci è sopravvissuto per almeno trent'anni all'esaurimento della sua spinta propulsiva «Ci voleva Dario Franceschini perché diventassimo un partito di sinistra», confessa, chissà se più divertito o più preoccupato, un amico democristiano di lungo corso che da anni ha trovato dimora, chissà quanto fissa, nel Partito democratico."

Assegno mensile ai disoccupati

www.partitodemocratico.it

Ma. Lau. (28 febbraio 2009)

Tratto dal sito nazionale del PD. Cronaca dell'incontro di sabato 28 febbraio a Bari.

Un patto per il Nord

www.partitodemocratico.it

A. Dra (27 febbraio 2009)

Franceschini a Varese, prima uscita ufficiale del neosegretario, al Collegio De Filippi. Oltre 600 persone ad applaudire.

E se provassimo a dare fiducia a Franceschini ?

"La Stampa" del 24 febbraio 2009

Emanuele Macaluso (24 febbraio 2009)

Macaluso da vecchio saggio della politica "apre" a Franceschini. Forse è anche così che si batte il "partito dei salottieri" e della sinistra "radical-chic" di Repubblica.

"Se Dario chiama io sono pronto a tornare in campo"

"La Stampa" del 24 febbraio 2009

Federico Geremicca (24 febbraio 2009)

"Un soldato. Anzi: un vecchio soldato. Sergio Cofferati si definisce così, e spiega: «Sono rimasto uno di quei militanti che ancora attribuiscono un valore alla disciplina ed al rispetto delle regole»." Intervista del quotidiano torinese a Sergio Cofferati.

Storie di Dario

"Corriere della Sera" del 23 febbraio 2009

Aldo Cazzullo (23 febbraio 2009)

Nonno fascista e papà partigiano. Passato e presente Giovanni Gardini, padre della mamma di Franceschini, era amico di Italo Balbo "La riconciliazione tra partigiani e fascisti nella mia famiglia avvenne nel 1952."

Paura di votare

"La Repubblica" del 22 febbraio 2009

Ilvo Diamanti (22 febbraio 2009)

"Penso che Dario Franceschini abbia un profilo adatto a guidare il Partito Democratico. Il più lontano dal modello-Berlusconi. E dal gruppo dirigente che ha guidato il Pd e i partiti da cui proviene. Rispetto a Berlusconi, è proprio l'opposto. Non è mediatico, telegenico, imprenditore, anziano, potente, ricco. Cattolico ma non teodem. Rispetto agli altri leader del Pd: non è un ex. Al massimo: dirigente del Movimento Giovanile della Dc. La sua ascesa politica avviene attraverso il Partito Popolare e quindi: la Margherita, l'Ulivo e il PD. Insomma una storia vissuta dentro la seconda Repubblica. Non è neppure un capo corrente o un cospiratore. Insomma: non è un Caimano e neppure uno Scorpione. Ma neanche un Americano."

Pd, l'Assemblea ha scelto l'orgoglio e la speranza

"La Repubblica" del 22 febbraio 2009

Eugenio Scalfari (22 febbraio 2009)

"Con l'elezione del nuovo segretario del Pd comincia l'ultimo atto di un percorso accidentato ma forse più consapevole e più partecipato. È auspicabile per la democrazia italiana che da qui si riparta con nuova lena e intatte speranze."

La nomenklatura vince ma la partita inizia ora

"La Stampa" del 22 febbraio 2009

Federico Geremicca (22 febbraio 2009)

"Potremmo chiamarlo istinto di conservazione. E in sé non è certo una pulsione negativa. Naturalmente, si tratta poi di vedere cos’è che l’istinto porta a conservare: e qui il discorso può prendere pieghe assai diverse."

Walter ultimo fallimento

"La Stampa" del 22 febbraio 2009

Barbara Spinelli (22 febbraio 2009)

"Vale la pena osservare il naufragio dell’opposizione italiana con l’aiuto d’un terzo occhio, più ingenuo forse ma più vero: l’occhio che ci guarda da fuori. Perché il nostro sguardo s’è come consumato col tempo, se ne sta appeso alla noia, è al tempo stesso astioso e non severo, collerico e passivo."

Dario, il maestro Zaccagnini e il compagno Bratti

"La Stampa" del 22 febbraio 2009

Mattia Feltri (22 febbraio 2009)

Il chi è Dario Franceschini pubblicato dal quotidiano di Torino.

Né primarie, né congresso Il Pd si affida a Franceschini

"L'Unità" del 22 febbraio 2009

Ninni Andriolo (22 febbraio 2009)

"Senza entusiasmo, ma l’ex dc allevato di Zaccagnini conquista la leadership Pd rassicurando gli ex diessini più degli ex democristiani. E promettendo un partito senza ex e senza post, più unito e collegiale di prima. Segretario fino al Congresso di ottobre. A termine, ma non dimezzato. Con pieni poteri, anzi. Ma il Pd di Franceschini, non sarà il partito del leader. Sarà, al contrario, radicato e plurale."

Mi candido senza padrini né protettori

www.partitodemocratico.it

Dario Franceschini (21 febbraio 2009)

Primo breve stralcio dell'intervento all'Assemblea Nazionale del PD di Dario Franceschini. Nei prossimi giorni spero di essere in grado di dare il testo completo. Ovviamente da queste righe si capisce a chi vanno le mie preferenze rispetto alla candidatura di Parisi....

Dalla Dc al Partito Democratico Ecco chi è il successore di Veltroni

"La Repubblica" del 21 febbraio 2009

Sconosciuto (21 febbraio 2009)

Breve scheda su Dario Franceschini.

Intervista a Massimo D'Alema

"La Repubblica" del 20 febbraio 2009

Massimo Giannini (20 febbraio 2009)

Massimo D'Alema interviene nel dibattito sul futuro del PD.

Diritto a un chiarimento

"Corriere della Sera" del 20 febbraio 2009

Michele Salvati (20 febbraio 2009)

Editoriale di oggi di Michele Salvati, ulivista della prima ora e "democrat" da sempre. Il tormentone PD dunque cresce. Segretario subito o primarie?

Nel paese reale esiste ancora una sinistra

"Il Riformista" del 20 febbraio 2009

Andrea Romano (20 febbraio 2009)

L'unica cosa che non condivido in questo articolo di Romano è il titolo. Non possiamo parlare più, piaccio o no, di sinistra quando di mezzo c'è il PD. Il PD non è un partito di sinistra, ma è di centrosinistra. Questi sono i nuovi confini della discussione e finchè anche il nostro linguaggio non sarà cambiato sarà, allora, il segnale che siamo ancora fermi ed ancorati al passato.

La voglia di votare

"La Repubblica" del 20 febbraio 2009

Ilvo Diamanti (20 febbraio 2009)

Diamanti, "grande sociologo" e una delle voci più interessanti del quotidiano fondato da Scalfari, s'interroga sugli ultimi avvenimenti che hanno colpito il PD.

D'Alema, la rana e lo scorpione

"La Stampa" del 20 febbraio 2009

Mattia Feltri (20 febbraio 2009)

"Per i veltroniani è lui il responsabile “anche a costo di affogare con noi". Dopo l'intervista a Repubblica concessa da D'Alema proprio oggi, è bene leggere anche questo "caustico" intervento pubblicato sul quotidiano di Torino. Sarà vera l'idea di D'Alema-scorpione?