Bersani, il modello Prodi e il metodo Togliatti

"Il Riformista" del 10 febbraio 2009

Andrea Romano (10 febbraio 2009)

Andrea Romano commenta e critica la autocandidatura di Bersani. Per Romano la scelta è altrove, è al di fuori dell'attuale classe dirigente del PD troppo legata al passato e soprattutto agli ex PCI.

C'è chi vuol mantenere le proprie tribù

www.varesenews.it

Varesenews (10 febbraio 2009)

Lunga intervista al Segretario P.le del PD di Varese Stefano Tosi.

Medici in prima linea: la sicurezza e la Lega

www.partitodemocraticovarese.it

Senatore Paolo Rossi (09 febbraio 2009)

Articolo del Senatore Rossi sul pacchetto sicurezza approvato qualche giorno fa al Senato.

Il PD e le correnti: logorare stanca

"Corriere della Sera" del 2 febbraio 2009

Angelo Panebianco (02 febbraio 2009)

Della serie continuiamo a farci del male......

Il PD e le ragioni dello stallo

www.giuseppeadamoli.it

Giuseppe Adamoli (21 gennaio 2009)

Venerdì e sabato scorso si è svolta l'assemblea p.le del PD di Varese. Numerosi gli interventi. Questo è il contributo che il Consigliere Regionale Giuseppe Adamoli ha fatto pervenire in questi giorni.

Quel che resta di Walter

"La Stampa" del 20 gennaio 2009

Emanuele Macaluso (20 gennaio 2009)

Macaluso punta il dito su Veltroni. "Cosa resta del discorso del Lingotto"? Questa la domanda guida dell'articolo.

Il caso Soru: perchè il PD avrà comunque un leader fuori dal PD

"Il Riformista" del 13 gennaio 2009

Andrea Romano (13 gennaio 2009)

L'Espresso di questa settimana ha dedicato una lunga intervista a Renato Soru, già Governatore della Sardegna. Una decina di giorni fa sulla 7, durante una replica delle "Interviste Barbariche", Renato Soru si è presentato come l'antiberlusconi. Oggi, Andrea Romano gli dedica un suo pezzo sul quotidiano di Polito.

PD, la fusione che non c'è

"La Stampa" del 13 gennaio 2009

Emanuele Macaluso (13 gennaio 2009)

Commento "acido" di Macaluso sullo stato del Pd ( più che sui due poli ). Macaluso è da sempre critico verso il Pd, voleva un "partito socialista" e per questo ha sempre criticato la generazione degli ex figiciotti che ha fin quì guidato il pds-ds......

PD, procede la crisi. Un deficit politico e democratico

"Il Regno" dicembre 2008

Gianfranco Brunelli (12 gennaio 2009)

Duro editoriale della rivista "Il Regno" sul PD. La rivista è nota per simpatie "prodian-uliviste", tuttavia, al di là dei toni, forse in alcuni aspetti eccessivi, non dobbiamo nasconderci che talune affermazioni sono vere.

Come se niente fosse

"Il Riformista" del 20 dicembre 2008

Andrea Romano (20 dicembre 2008)

Commento di Andrea Romano alla Direzione Nazionale del PD del 19 dicembre 2008.

Non hanno idee

"La Stampa" del 20 dicembre 2008

Luigi La Spina (20 dicembre 2008)

Ieri la Direzione Nazionale, oggi, i primi commenti sulla stampa. C'è da chiedersi se c'è qualcuno che è tenero con noi, in questo momento. Aspettative troppo elevate al momento della costituzione del PD? O forse il PD appare solo come la continuità, l'evoluzione dei DS? Certo che l'attacco iniziale del giornalista "C’era molta attesa nel popolo della sinistra.......", non fa ben pensare su come siamo percepiti dagli opinion leader.

Il dovere di non deludere

www.partitodemocratico.it

Walter Veltroni (19 dicembre 2008)

Ecco l'intervento di Walter Veltroni alla Direzione Nazionale del Pd del giorno 19 dicembre 2008.

Documento approvato in Direzione Nazionale

19 dicembre 2008

Direzione Nazionale (19 dicembre 2008)

Ecco il testo finale del documento approvato in Direzione Nazionale al termine dell'assemblea.

Intervista a Antonio Polito

"Avvenire" del 18 dicembre 2008

Angelo Picariello (18 dicembre 2008)

Il Direttore de "Il Riformista" già senatore della Margherita, commenta, con una intervista sul quotidiano cattolico Avvenire, il difficile momento politico del PD

Un cadavere collettivo da sgombrare

"Il Riformista" del 17 dicembre 2008

Andrea Romano (17 dicembre 2008)

Dopo la sconfitta in Abruzzo, dopo l'esplodere (?) della questione morale, dopo la sempre più irresistibile ascesa di Di Pietro, dopo tutto questo, un duro articolo di Andrea Romano. Sarà fantapolitica? sarà pura vis polemica? Forse sarebbe bene non dare sempre per scontato che le nostre ragioni sono i torti dei nostri avversari.

L'Identità e gli apparati

"Corriere della Sera" 17 dicembre 2008

Angelo Panebianco (17 dicembre 2008)

Anche il "Corrierone" ci pone problemi. Irrisolvibili? Sta a noi capire come e dove agire. E' solo un problema nazionale? Forse è troppo comodo addossare sempre ed unicamente le colpe di ciò che non va a Roma. Forse sarebbe bene guardar(si) con maggior attenzione. Anche vicino, più vicino di quanto si pensi.

La spina nel fianco

"La Stampa" del 16 dicembre 2008

Federico Geremicca (16 dicembre 2008)

Condivido totalmente quanto scritto. Si continua a pagare prezzi politici altissimi senza avere una strategia degna di nota. Fino a quando? stiamo rischiando il "bigbang" del PD e a Roma non se ne rendono conto.

Intervista a Ciriaco De Mita

"Corriere della Sera" del 13 dicembre 2008

Fabrizio Roncone (15 dicembre 2008)

Starà antipatico. Sarà vecchio e demodè. Sarà che è di Avellino, ma leggere De Mita fa ricordare come dovrebbe essere la politica. Anche se non si condivide quello che dice. Sarò vecchio?

La questione morale è politica

"La Stampa" del 10 dicembre 2008

Emanuele Macaluso (10 dicembre 2008)

Macaluso penna autorevole di una sinistra pensante forse ormai scomparsa ritorna sulla questione morale che atraversa il PD e da una sua interpretazione politica.

Basta veleni e attacchi anonimi chi vuole un nuovo leader esca fuori"

"La Repubblica" del 4 dicembre 2008

Massimo Giannini (04 dicembre 2008)

Intervista a Walter Veltroni.

PD e PDL, l'ossessione dell'identità europea

"Il Riformista" del 2 dicembre 2008

Andrea Romano (02 dicembre 2008)

Il problema della collocazione del PD in europa rischia di essere come le "colonne d'Ercole", insormantabili. Andrea Romano demistifica la scelta nel suo scritto. Personalmente non sono molto d'accordo con quanto scrive e, tuttavia, il suo contributo fa pensare se "il gioco vale la candela".

Il sentimento del Nord

"La Stampa" del 29 novembre 2008

Luca Ricolfi (29 novembre 2008)

Del PD e del Nord. Del PD del Nord o di altro PD. L'opinione di Ricolfi.

PD, la guerra dei trent'anni

"La Stampa" del 24 novembre 2008

Federico Geremicca (24 novembre 2008)

Non posso che scrivere che sottoscrivo parola per parola quello che Geremicca dice. Della guerrà tra tribù non se ne può più. Dicessero almeno qualcosa. Ma le correnti nella DC erano nate intorno ad una idea di società, qui, non si dice nulla di nuovo, si confrontano sul nulla e noi, che siamo in periferia, paghiamo pesantemente lo stato di fatto.

Il dalemismo 2008 non salverà il PD

"Il Riformista" del 23 novembre 2008

Andrea Romano (23 novembre 2008)

Il problema del PD è la lotta tra le diverse tribù? E' l'eterno tornare al passato per cui, nel 2008, abbiamo ancora lo scontro che fu nel Pds tra D'Alema e Veltroni? O forse è che il PD è nato troppo in fretta e senza essere prima nella società? Ma non è che tra un pò ci ritroviamo Prodi?

Il futuro a rischio del PD

"Corriere della Sera" del 21 novembre 2008

Paolo Franchi (21 novembre 2008)

Prosegue l'attenzione dei commentatori al PD. C'è preoccupazione per il futuro del "partito nuovo". Possiamo dire che sono preoccupazioni interessate? che sono "faziose"? Io non credo. La verità è che stiamo dando una pessima rappresentazione di noi stessi.

Il PD sospeso tra essere e non essere

"La Stampa" del 19 novembre 2008

Emanuele Macaluso (19 novembre 2008)

Sempre sul PD e sulle sue difficoltà. Questione di leadership? questione di linea politica? Macaluso, così come Romano e Galli della Loggia, esprime la sua opinione.

Non siamo nostalgici

"Corriere della Sera" del 19 novembre 2008

Walter Veltroni (19 novembre 2008)

Ecco la risposta di Walter Veltroni all'editoriale di Galli Della Loggia del 18 novembre scorso.

Veltroni e l'unità della sinistra

"Corriere della Sera" del 18 novembre 2008

Ernesto Galli Della Loggia (18 novembre 2008)

Forse Della Loggia ci va giù pesante, forse è, anche lui come molti altri, ingeneroso verso Veltroni. Forse i problemi sono altri, ciò non toglie che il PD ha dei limiti e che una linea politica chiara non emerge e stenta a vedersi.

Obama e la cupola del PD, le biografie parallele

"Il Riformista" del 7 novembre 2008

Andrea Romano (07 novembre 2008)

Giudico questo pezzo di Andrea Romano molto duro con il PD, tuttavia, possiamo, noi che amiamo la politica, dargli torto?