Il Segretario Fiorentino

"La Stampa" del 10 dicembre 2013

Massimo Gramellini (10 dicembre 2013)

"Come tutti i conquistatori di Roma, Matteo Renzi ha il problema di non venire conquistato. Lo si è capito già ieri, durante la prima visita alla cittadella espugnata..."

Tutti in coda per il vecchio eroe.

"La Stampa" del 10 dicembre 2013

Paolo Mastrolilli (10 dicembre 2013)

"Ma lo chiamavano terrorista” Intellettuali ed ex attivisti accusano gli occidentali: “Stavano con l’apartheid..."

Il segretario e i suoi nemici

"Corriere della Sera" del 10 dicembre 2013

Angelo Panebianco (10 dicembre 2013)

"Un anonimo sostenitore di Gianni Cuperlo, commentando il trionfo di Matteo Renzi, ha detto ai cronisti, mestamente: «Oggi il Pci è davvero finito. Sepolto»..."

Da oggi iniziano le vere sfide

"La Stampa" del 9 dicembre 2013

Elisabetta Gualmini (09 dicembre 2013)

"Ti consigliamo: Renzi si è preso il Pd. Ne ha conquistato la leadership in un modo e in tempi assolutamente inusitati rispetto all’intera storia dei partiti dell’Italia repubblicana..."

Il peso del successo

"Corriere della Sera" del 9 dicembre 2013

Antonio Polito (09 dicembre 2013)

"La vittoria a valanga di Matteo Renzi è una benedizione per il Pd. Appena otto mesi fa quel partito si era liquefatto nel voto sul capo dello Stato, dopo aver perso un’elezione che poteva solo vincere..."

Dagli incarichi ai costi: la rivoluzione nel partito

"Corriere della Sera" del 9 dicembre 2013

Maria Teresa Meli (09 dicembre 2013)

"Il sindaco dà sei mesi a Letta per le riforme: «La mia sarà una segreteria a costo zero».."

Fatta l'Europa, facciamo gli europei?

"Aggiornamenti Sociali" n. 12 del 2013

Giacomo Costa s.j. (08 dicembre 2013)

"La questione non ha suscitato scalpore mediatico, tanto che molti non se ne saranno nemmeno accorti, ma sta giungendo alla conclusione l’Anno europeo dei cittadini, voluto dall’UE per celebrare il ventesimo anniversario del Trattato di Maastricht (1993). Più noto per i “famigerati” parametri, esso istituì anche la cittadinanza dell’Unione, che conferisce agli europei vari diritti, successivamente rinforzati dai Trattati di Amsterdam (1999) e di Lisbona (2009)...."

Dal Porcellum al gioco dell’oca

"La Stampa" del 6 dicembre 2013

Federico Geremicca (06 dicembre 2013)

"La speranza è durata poche ore. E chi immaginava che la temuta sentenza della Corte Costituzionale potesse avere almeno l’effetto di accelerare e responsabilizzare l’estenuante dibattito in corso intorno alla riforma della legge elettorale, ci ha messo pochissimo a capire che non è così. Se possibile, anzi, la situazione è addirittura peggiorata..."

Nelson Mandela, il prigioniero che ha insegnato il perdono al mondo

www.lastampa.it del 5 dicembre 2013

Domenico Quirico (06 dicembre 2013)

"Ha sconfitto il razzismo in Sudafrica ma ha sempre rifiutato di essere un’icona: «Non sono un santo».."

Il sorriso del “nonno” di tutti capace di parlare anche ai nemici

www.lastampa.it del 6 dicembre 2013

Gianni Riotta (06 dicembre 2013)

"Personalità accattivante, mito non scalfito dalla storia e nessun desiderio di vendetta: «Un angelo mi dirà: sei tu Madiba? Scendi ai cancelli infuocati».."

Un colpo all’ipocrisia della politica

"La Stampa" del 5 dicembre 2013

Luigi La Spina (05 dicembre 2013)

"Ti consigliamo: La pressione dell’opinione pubblica e una certa «vocazione» politica hanno prevalso sulle ragioni del diritto. Solo così si può comprendere una decisione della Consulta che ha dichiarato incostituzionale una legge che, da otto anni, ha fatto eleggere dai cittadini la massima istituzione della Repubblica italiana, il Parlamento..."

Il governo è ora più stabile

"La Stampa" del 5 dicembre 2013

Fabio Martini (05 dicembre 2013)

"Letta pronto a fare un passo, Mercoledì proporrà riforma del Senato, del numero di parlamentari e legge elettorale..."

La Lega è morta il leghismo è più vivo che mai

"La Stampa" del 5 dicembre 2013

Michele Brambilla (05 dicembre 2013)

"Ti consigliamo: Nessuno parla più della Lega. Quando si fanno ipotesi su come andrebbe a finire in caso di elezioni in primavera, tutti si chiedono se un Pd di Renzi potrebbe vincere da solo, se Grillo farà il bis, se Berlusconi compirà l’ennesimo miracolo, se il Nuovo Centrodestra morirà in culla o risulterà determinante. Ma nessuno, appunto, parla della Lega..."

L’estremo rimedio

"Corriere della Sera" del 5 dicembre 2013

Michele Ainis (05 dicembre 2013)

"Ora le anime belle dei partiti metteranno alla berlina la Consulta. Ne denunceranno l’ingerenza, l’invadenza, la supplenza. No, è la loro assenza che va piuttosto denunciata...."

Walcott, Omero nelle Antille

www.avvenire.it del 4 dicembre 2013

Roberto Mussapi (05 dicembre 2013)

"Quando vinse il Nobel, nel 1992, da tempo era considerato, negli ambienti della poesia, l’autore dell’inglese più bello che si stesse scrivendo. Prodigiosa la sua fusione di lingua inglese e antillana, nutrita dagli echi del francese del Caribe, dai suoni ancora magici di quella terra in cui Shakespeare ambientò la Tempesta e il regno delle voci di Ariel..."

Ho visto un uomo piangere

"La Prealpina" del 3 dicembre 2013

Roberto Molinari (03 dicembre 2013)

Questo mio pezzo è stato pubblico oggi dal nostro quotidiano cittadino e, qualche giorno fa, dal sito online www.varesereport.it

Ora la verifica ma il calvario non è finito

"La Stampa" del 3 dicembre 2013

Marcello Sorgi (03 dicembre 2013)

"Ti consigliamo: Non saranno affatto una passeggiata la fine delle larghe intese e l’avvio della fase nuova, che dovrebbe prendere corpo dopo il dibattito e il voto di fiducia della prossima settimana..."

Intrappolati in un girotondo

"Corriere della Sera" del 3 dicembre 2013

Giovanni Sartori (03 dicembre 2013)

"Specialmente noi - anche se non soltanto noi - ci siamo intrappolati in un girotondo vizioso che era facile prevedere ma che non è stato previsto. Sorvoliamo sulle colpe. Il fatto è che abbiamo creato una Comunità europea indifesa e indifendibile nella sua economia produttiva e nei suoi livelli di occupazione..."

Democristiani loro malgrado

"Corriere della Sera" del 30 novembre 2013

Ernesto Galli della Loggia (01 dicembre 2013)

"La decisione del presidente Napolitano circa la necessità di una verifica parlamentare per il governo Letta è difficilmente confutabile. Infatti con lo sfaldamento del Pdl, e l’uscita di Forza Italia dalla coalizione, l’esecutivo conserva la maggioranza, ma la sua natura politica è radicalmente mutata...."

Circoli viziosi e reti perdute

"Corriere della Sera" del 1° dicembre 2013

Angelo Panebianco (01 dicembre 2013)

"Dobbiamo decidere se diventare o no adulti responsabili. E dobbiamo deciderlo subito. Per un lunghissimo periodo abbiamo avuto tutori che si prendevano cura di noi, ci proteggevano dai pericoli della vita, e soprattutto da noi stessi...."

Alla Consulta un ricorso inammissibile

"La Stampa" del 29 novembre 2013

Ugo De Siervo (29 novembre 2013)

"E’ noto che fra pochi giorni la Corte costituzionale dovrà affrontare il problema posto dal ricorso di una sezione della Corte di Cassazione, che dubita della legittimità costituzionale di alcune parti della vigente pessima legislazione elettorale..."

Perché Letta deve cambiare

"Corriere della Sera" del 29 novembre 2013

Dario Di Vico (29 novembre 2013)

"Separando saggiamente il piano governativo da quello parlamentare l’esecutivo guidato da Enrico Letta è riuscito a sopravvivere alla caduta del Cavaliere...."

Germania, siglato nella notte l’accordo per il nuovo governo di larghe intese

"La Stampa" del 27 novembre 2013

Matteo Alviti (27 novembre 2013)

"L’accordo è stato raggiunto nella notte, due mesi dopo la straripante vittoria della Merkel alle elezioni legislative, vittoria che però non lo aveva regalato la maggioranza assoluta..."

Così si spezza la doppia anima del Cavaliere

"La Stampa" del 27 novembre 2013

Luigi La Spina (27 novembre 2013)

"Anche l’epilogo dell’esperienza, se non politica, almeno parlamentare di Berlusconi conferma che, in questi vent’anni, l’Italia ha visto sulla scena pubblica non uno, ma due Berlusconi..."

Alleanza Verdi-Cdu: è in Assia il laboratorio della Germania del futuro

"La Stampa" del 27 novembre 2013

Matteo Alviti (27 novembre 2013)

"Mentre a Berlino i futuri alleati di grande coalizione mettono a punto, con qualche difficoltà, il programma del governo federale tedesco per i prossimi quattro anni, lontano dal clamore delle cronache internazionali, nel laboratorio politico dell’Assia, Cdu e Verdi stanno portando a termine una piccola rivoluzione..."

Beni culturali, la vera energia pulita

"Avvenire" del 27 novembre 2013

Roberto I.Zanini (27 novembre 2013)

"I beni culturali possono diventare per l’Italia una grande risorsa di sviluppo. Servono però manager capaci di rilanciarli e di gestirli come aziende produttrici di reddito e occupazione..."

Fermiamo la fabbrica dell'impoverimento

"Avvenire" del 27 novembre 2013

Francesco Riccardi (27 novembre 2013)

"?Come dire... lo sospettavamo da tempo, ma ora lo certifica l’Ocse: chi oggi è giovane, disoccupato o precario, domani sarà con molta probabilità un anziano povero..."

Il governo percorre una via stretta

"La Stampa" del 26 novembre 2013

Paolo Baroni (26 novembre 2013)

"E anche la Trise alla fine va in soffitta. Con l’emendamento annunciato ieri in Senato finisce la girandola delle nuove tasse su casa e dintorni che tanto hanno inquietato i contribuenti, e fatto urlare il partito del giù-le-tasse, e che fino ad ora non avevano però mai visto la luce...."

Il dilemma del candidato

"Corriere della Sera" del 26 novembre 2013

Angelo Panebianco (26 novembre 2013)

"Matteo Renzi vincerà, con ogni probabilità, le primarie (aperte) dell’8 dicembre e diventerà così, ufficialmente, il leader del Partito democratico. Solo una bassa affluenza alle urne potrebbe ammaccarlo, offuscarne un po’ la vittoria..."

I legami ci fanno ricchi

"Avvenire" del 25 novembre 2013

Luigino Bruni (25 novembre 2013)

"Le comunità fioriscono quando sono capaci di cooperazione. Se non avessimo iniziato a co-operare (agire insieme) la vita in comune non sarebbe mai iniziata, e saremmo restati evolutivamente bloccati alla fase pre-umana...."

Pd, la fuga dei «grandi vecchi». La fine del ventennio di sinistra

"La Stampa" del 25 novembre 2013

Fabio Martini (25 novembre 2013)

"La simbolica assenza di tutti i più sperimentati notabili del Pd alla Convenzione del partito.."

Il paradosso del partito di lotta e di governo

"La Stampa" del 25 novembre 2013

Federico Geremicca (25 novembre 2013)

"Ognuno dei tre lo ha fatto a modo suo, cioè con maggior o minor nettezza. Ma è certamente un inedito paradosso quello andato in scena ieri a Roma alla Convenzione del Partito democratico..."

Renzi a Letta: “Ora usi le nostre idee”. Cuperlo lo attacca sul ruolo di sindaco

www.lastampa.it del 24 novembre 2013

Sconosciuto (24 novembre 2013)

"La convenzione ha sancito questa mattina i tre candidati ufficiali alla segreteria: Matteo Renzi, grazie al 45,3% nei congressi, Gianni Cuperlo al 39,4%e Pippo Civati con il 9,4%. E per la corsa verso le primarie dell’8 dicembre tutti e tre i candidati hanno dettato la propria agenda innanzitutto al governo. Ma duro è stato lo scontro fra di loro, e in particolare tra Renzi e Cuperlo, sull’identità del partito, sul progetto di futo e sul ruolo stesso di leader del Pd...."

Colazione da Tiffany

"Corriere della Sera" del 24 novembre 2013

Michele Ainis (24 novembre 2013)

"In Piemonte risultano indagati 43 consiglieri regionali su 60. Tagliaerba, mazze da golf, cravatte, lavatrici: spese personali, ma con quattrini istituzionali. In Emilia fra i rimborsi a piè di lista sbuca fuori anche un gioiello di Tiffany. In Sardegna orologi Rolex e penne Montblanc...."

Privatizzare per necessità, non per scelta

"La Stampa" del 22 novembre 2013

Francesco Manacorda (22 novembre 2013)

"I 10-12 miliardi di proventi da nuove privatizzazioni annunciate ieri dal premier Enrico Letta sono tanti o sono pochi? A che cosa serviranno queste cessioni? E quale filosofia c’è dietro l’operazione? Sono domande che è doveroso farsi mentre si mette mano a una parte - sebbene piccola - del patrimonio pubblico...."

Letta: "No agli ayatollah del rigore...."

"Corriere della Sera" del 22 novembre 2013

Redazione Economia (22 novembre 2013)

"È un discorso a tutto tondo quello di Enrico Letta all’assemblea di Federcasse, la Federazione Italiana delle Banche di Credito Cooperativo-Casse Rurali ed Artigiane. Sul debito, l’Europa, la vulnerabilità dell’Italia, il potere della Bce..."

Glerean: «Il calcio libero non esiste più»

"Avvenire" del 22 novembre 2013

Massimiliano Castellani (22 novembre 2013)

"Chi si stupiva, quando Josè Mourinho inseriva la quarta punta in campo per far vincere l’Inter del “triplete”, vuol dire che non ha mai sentito parlare di Ezio Glerean. Né ha mai visto giocare il suo “Cittadella dei miracoli”, il club patavino che tra il 1996 e il 2000 aveva trascinato dalla C2 alla Serie B, dove è ancora...."

La tempesta per il governo non è finita

"La Stampa" del 21 novembre 2013

Marcello Sorgi (21 novembre 2013)

"Pagato a carissimo prezzo, agli occhi dell’opinione pubblica, il salvataggio della Cancellieri, e appresso a lei del governo, che non avrebbe retto alle sue dimissioni, non è servito purtroppo a ridare un po’ di stabilità a Letta e al suo sofferente esecutivo..."

Quel bacio interrazziale che rivoluzionò la tivù

"La Stampa" del 21 novembre 2013

Marco Zatterin (21 novembre 2013)

"Il 22 novembre 1968 va in onda sulla stazione americana Nbc un episodio della terza serie di Star Trek, leggendaria saga spaziale inventata da Gene Roddenberry..."

Gli standard della moralità

"Corriere della Sera" del 21 novembre 2013

Antonio Polito (21 novembre 2013)

"Bisognerà mettersi d’accordo sugli standard di moralità pubblica, se vogliamo uscire dall’incubo di questo ventennio. Gli italiani non ne possono più dei livelli record di corruzione, favoritismo e nepotismo; ma il mondo politico è diviso sulle sanzioni..."

E Fidel testimoniò: «Io non c’entro nulla»

www.avvenire.it del 20 novembre 2013

Davide Parozzi (21 novembre 2013)

"Fidel Castro testimoniò alla commissione War­ren che indagava sul­l’omicidio del presidente John Fitzgerald Kennedy..."

Ora basta silenzi. Non è stata una fatalità

"La Stampa" del 20 novembre 2013

Michela Murgia (20 novembre 2013)

"Ti consigliamo: Davanti a un padre morto affogato abbracciando il figlio di tre anni non si possono scrivere editoriali ponderati..."

Ribadirà quanto detto: non ho mai mentito

"La Stampa" del 20 novembre 2013

Guido Ruotolo (20 novembre 2013)

"Ti consigliamo: Dunque, finalmente è arrivato il giorno della verità. Annamaria Cancellieri ha limato fino a tarda sera il discorso che farà ai deputati, aspettando che il gruppo del Pd della Camera discutesse e prendesse una decisione, prima di licenziare il testo..."

I voti perduti, i voti non trovati

"Avvenire" del 20 novembre 2013

Sergio Soave (20 novembre 2013)

"?Mentre si consuma la frattura del centrodestra, che segue quella meno drammatica e non meno significativa dell’area centrista, le altre formazioni politiche, il Partito democratico, principale forza di maggioranza e il Movimento 5 Stelle, attualmente la maggiore opposizione parlamentare, vivono anch’esse fasi piuttosto complesse, il che completa il panorama di un sistema politico ancora lontano da un assestamento e da un equilibrio stabile..."

Mister Presidente e il sogno di re Artù

"Avvenire" del 20 novembre 2013

Elena Molinari (20 novembre 2013)

"In molti hanno esaminato il fenomeno, ma all’osservatore straniero non è tuttora facile capire perché la figura di John Fitzgerald Kennedy catturi tanto a fondo l’immaginario popolare americano, anche a mezzo secolo dalla sua uccisione..."

Moderati, contro la sinistra c’è un cartello

"La Stampa" del 19 novembre 2013

Elisabetta Gualmini (19 novembre 2013)

"Non c’è nulla in comune tra lo strappo di Gianfranco Fini dal Pdl e la scissione lanciata da Alfano. Berlusconi ha cambiato il finale della rottura con l’erede designato e, invece di andare allo scontro frontale, ha preso tutti in contropiede..."

L’Spd ha ceduto Merkel senza limiti

"La Stampa" del 19 novembre 2013

Gian Enrico Rusconi (19 novembre 2013)

"La Grande Coalizione che si sta preparando in Germania è costruita su un pesante scambio politico..."

Il Pd, un partito oscillante tra Quirinale e prossimo congresso

"Corriere della Sera" del 19 novembre 2013

Massimo Franco (19 novembre 2013)

"Il caso Cancellieri fa riemergere i distinguo di Matteo Renzi.."

Dell'Aringa: più sinergia tra lavoro e scuola

www.avvenire.it del 19 novembre 2013

Paolo Ferrario (19 novembre 2013)

"Migliorare il rapporto tra scuola e lavoro per favorire l’occupabilità dei giovani..."

Morta Doris Lessing, la scrittrice delle contraddizioni

"Avvenire" del 18 novembre 2013

Alessandro Zaccuri (19 novembre 2013)

"È morta all'età di 94 anni la scrittrice Doris Lessing, vincitrice del Nobel per la Letteratura nel 2007..."

Il PD varesino spaccato a metà

www.rmfonline.it del 15 novembre 2013

Ambrogio Vaghi (17 novembre 2013)

"Numerose le novità che stanno maturando nel panorama politico provinciale..."

Partito o Premiership

www.rmfonline.it del 15 novembre 2013

Camillo Massimo Fiori (17 novembre 2013)

"Dopo vent’anni di irrisolta transizione i nuovi soggetti politici e l’inedito sistema bipolare “all’italiana” non hanno saputo risolvere i nodi strutturali del Paese e non sono riusciti a competere nella nuova economia finanziaria, in un mondo divenuto globale e interconnesso..."

Il compito che spetta ai “governativi”

"La Stampa" del 17 novembre 2013

Giovanni Orsina (17 novembre 2013)

"Le urne ora? Follia Non ingombrato dalle tradizioni della Repubblica dei partiti, fin dalla «discesa in campo» Berlusconi ha avuto due punti di forza da un lato nella comprensione dei meccanismi maggioritari e bipolari, dall’altro nella straordinaria capacità di raccogliere intorno a sé tutti i gruppi politici alternativi alla sinistra...."

Cronache dalla palude

"Corriere della Sera" del 17 novembre 2013

Ernesto Galli della Loggia (17 novembre 2013)

"Non qualche organo dello Stato italiano, ma l’amministrazione della Marina degli Stati Uniti (si può aggiungere «a nostra vergogna» o è un’espressione esagerata?) si è data cura di elaborare i dati più aggiornati sull’inquinamento ambientale a Napoli e in Campania..."

Il primo atto del “dopo Berlusconi”

"La Stampa" del 16 novembre 2013

Marcello Sorgi (16 novembre 2013)

"La rottura maturata nel partito berlusconiano, con la decisione di Alfano e dei governativi del Pdl di dar vita a gruppi parlamentari distinti dalla rinata «Forza Italia», e intitolati a un «Nuovo centrodestra italiano», avrà conseguenze politiche immediate e di prospettiva..."

Da Bruxelles un esame di realtà

"La Stampa" del 16 novembre 2013

Francesco Manacorda (16 novembre 2013)

"Adesso si capiscono meglio il significato e il contenuto dell’improvvisa missione del ministro dell’Economia, partito mercoledì pomeriggio da Roma per incontrare a Bruxelles il Commissario agli Affari monetari Olli Rehm..."

2019: sprint a sei per una Capitale

www.avenire.it del 16 novembre 2013

Giacomo Gambassi (16 novembre 2013)

"Si sono presentate ai nastri di partenza in ventuno. Ventuno città del Belpaese che aspiravano a essere capitale europea della cultura nel 2019. Molte. Se non addirittura troppe, secondo qualcuno..."

Bruxelles batte un colpo

"La Stampa" del 14 novembre 2013

Stefano Lepri (14 novembre 2013)

"Ti consigliamo: Allora la Commissione europea esiste! Ieri forse per la prima volta abbiamo assistito a un buon uso dei nuovi poteri che con la crisi sono stati affidati all’esecutivo guidato da José Barroso...."

Il denaro delle vanità

"Corriere della Sera" del 14 novembre 2013

Ernesto Galli della Loggia (14 novembre 2013)

"In Italia non è solo la classe politica a manifestare verso il denaro un’«attenzione» particolare unita a un’inesauribile ricerca di prerogative e di benefici vari..."

Relazione congressuale di Luca Paris

www.robertomolinari.it del 13 novembre 2013

Luca Paris (13 novembre 2013)

Ecco la relazione congressuale di Luca Paris nuovo Segretario Cittadino del PD di Varese...

Due strategie fragili a confronto

"La Stampa" del 13 novembre 2013

Giovanni Orsina (13 novembre 2013)

"Ti consigliamo: Se all’indomani di Tangentopoli il sistema politico italiano ha assunto una struttura bipolare, molto del merito spetta a Berlusconi e all’operazione, fulminea ma sorprendentemente duratura, con la quale ha raccolto la frammentata e dispersa destra italiana..."

L’instabilità di una legge

"Corriere della Sera" del 13 novembre 2013

Enrico Marro (13 novembre 2013)

"Questa legge di Stabilità è nata male e rischia di finire peggio..."

Filippine, un disastro che mette a rischio la tenuta sociale del Paese

"La Stampa" dell'11 novembre 2013

Bill Emmott (11 novembre 2013)

"Oltre alla questione più importante - il terribile costo umano - la tragedia del tifone Haiyan alle Filippine segna la fine di una serie di buone notizie per una nazione del Sud-Est asiatico che finora non aveva condiviso troppi successi della regione..."

Un’inattesa distanza

"Corriere della Sera" dell'11 novembre 2013

Angelo Panebianco (11 novembre 2013)

"Il 25 novembre Vladimir Putin verrà a Roma, in Vaticano, per incontrare il Papa..."

Eppure la cultura ci può salvare

"La Stampa" del 5 novembre 2013

Gianni Riotta (05 novembre 2013)

"Ti consigliamo: L’Italia che emerge dai dati europei sui consumi culturali è come un’immagine composta al computer da milioni di pixel, mosaico che, spostando il fuoco, si sgrana e assume diverse fisionomie..."

Liberal, nera e pro-gay New York aspetta una first lady d’assalto

"La Stampa" del 5 novembre 2013

Maurizio Molinari (05 novembre 2013)

"Le maestre a scuola la giudicavano «combattiva», per reagire agli insulti razzisti firmò un articolo sul giornale del liceo, come scrittrice debuttò con «Sono una lesbica», conquistò il futuro marito grazie ad un piercing al naso ed ora promette di «dar voce agli emarginati» se diventerà First Lady di New York...."

Forza, vendete (e giù le tasse)

"Corriere della Sera" del 5 novembre 2013

Alberto Alesina e Francesco Giavazzi (05 novembre 2013)

"Ciò che ci impedisce di ridurre le tasse - aumenteranno di 1,2 miliardi di euro nel 2014 - non è il deficit, ma il debito che continua a crescere. Alla fine dell’anno raggiungerà il 133% del Prodotto interno lordo (Pil), trenta punti in più in un decennio..."

Epifani “Manovra da cambiare occorre fare delle scelte”

"La Stampa" del 4 novembre 2013

Alessandro Barbera (04 novembre 2013)

"Il segretario Pd : “Servono 2,5 miliardi, sulla crescita troppo ottimismo . Vogliamo più investimenti. Nel 2014 sgravi solo sui redditi fino a 23mila euro”..."

Inizia una nuova stagione

"La Stampa" del 4 novembre 2013

Marcello Sorgi (04 novembre 2013)

"Ti consigliamo: La toppa che domani sarà messa, in un modo o nell’altro, al caso Cancellieri, purtroppo non servirà a riportare il governo in carreggiata..."

Non basta dire no ai populisti

"Corriere della Sera" del 4 novembre 2013

Angelo Panebianco (04 novembre 2013)

"Nelle capitali europee è oggi allarme rosso: molti partiti antieuropeisti, secondo i sondaggi, potrebbero trionfare nelle prossime elezioni europee. In Francia, in Gran Bretagna, in Olanda, ma forse anche in Italia, in Austria e in altri Paesi ancora, gli antieuropeisti potrebbero ottenere più consensi dei partiti tradizionali..."

Il doppio volto delle grandi coalizioni

"La Stampa" del 2 novembre 2013

Elisabetta Gualmini (02 novembre 2013)

"Nell’intervista di ieri, il Presidente del Consiglio sembra autorevolmente condividere l’allarme che avevamo lanciato da questo giornale una settimana fa e cioè che la prossima competizione elettorale per il Parlamento europeo potrebbe costituire una straordinaria finestra di opportunità per partiti populisti e anti-europei...."

Una forzatura che serve a fare chiarezza

"La Stampa" del 31 ottobre 2013

Luigi La Spina (31 ottobre 2013)

"Ti consigliamo: Mai, come in questo caso, la famosa battuta di Flaiano sull’Italia «patria del diritto e del rovescio» si può applicare alla perfezione e mai, come in questo caso, appaiono inutili, tanto sono strumentali, disquisizioni su leggi, regolamenti, procedure, prassi..."

Costumi decaduti

"Corriere della Sera" del 31 ottobre 2013

Antonio Polito (31 ottobre 2013)

"Non c’è bisogno di essere esperti di regolamenti parlamentari per capire che a qualsiasi altro senatore si fosse trovato nelle condizioni di Berlusconi sarebbe stato concesso il voto segreto. Il voto sulla decadenza di Berlusconi sarà invece palese..."

I neo-iscritti al partito del rinvio

"La Stampa" del 30 ottobre 2013

Marcello Sorgi (30 ottobre 2013)

"Nel Paese dell’eterno ricorso, rischia di slittare all’infinito anche la decadenza da senatore di Berlusconi, annunciata come la fine del ventennio, dopo la sentenza della Cassazione che ha definitivamente condannato il leader del centrodestra per frode fiscale...."

Aperto un cimitero per bambini mai nati. Perchè non basta il silenzio.

"Corriere della Sera" del 30 ottobre 2013

Sconosciuto (30 ottobre 2013)

"Silenzio. Nel silenzio affiorano orrore, dolore, consolazione, pietà. Non so dove portare i sentimenti (il sentire) leggendo la notizia del cimitero per i bambini mai nati. Non so dove mettere emozione e razionalità. La leggo, la rileggo. E dico e mi contraddico..."

Doveva rompersi, ora è troppo forte

"Corriere della Sera" del 30 ottobre 2013

Lucrezia Reichlin (30 ottobre 2013)

"La famosa «maledizione dell’euro» colpisce ancora. Nonostante la ripresa della sua economia sia fragile e il Fondo monetario internazionale preveda un ben magro tasso di crescita annuale del Pil - meno 0,4 per cento nel 2013 e più 1 per cento nel 2014 contro l’1,6 e il 2,6 per gli Stati Uniti - l’euro ha raggiunto il picco degli ultimi due anni contro il dollaro e si è rivalutato di circa il 10 per cento rispetto alle valute dell’insieme dei suoi partner commerciali..."

Turchia: l'ultimo segreto degli armeni

"Avvenire" del 30 ottobre 2013

Andrea Galli (30 ottobre 2013)

"In Italia il tema è stato introdotto dal libro Heranush, mia nonna. Il destino di una donna armena (Alet edizioni 2007) di Fethiye Çetin, l’avvocatessa che difese in tribunale il giornalista Hrant Dink, accusato di offesa all’identità turca per i suoi articoli sul genocidio degli armeni e poi assassinato da un fanatico nazionalista nel 2007...."

Un Paese ostaggio dei rancori

"La Stampa" del 24 ottobre 2013

Cesare Martinetti (24 ottobre 2013)

"Sarà mai possibile in questo nostro Paese aprire una discussione su un argomento – mettiamo, non a caso, l’emergenza carceri – e discutere del merito di quel problema e non aprire una rissa su un aspetto eventuale e marginale di quella questione?.."

Scelta Civica rompe l’alleanza con l’Udc

"La Stampa" del 24 ottobre 2013

Giuseppe Salvaggiulo (24 ottobre 2013)

"Infuocata riunione del direttivo:«Sono venuti meno i presupposti» Ira Dellai: «Decisione non condivisa da diversi colleghi del partito» E l’ipotesi scissione si rafforza..."

I veri pericoli per l’economia americana

"La Stampa" del 21 ottobre 2013

Francesco Guerrera (21 ottobre 2013)

"I problemi della B&D, sono un piccolo esempio dei danni fatti da sedici giorni di «shutdown», la paralisi federale. Mentre il Congresso e l’Amministrazione si facevano sberleffi e rifiutavano di negoziare un aumento del budget governativo, l’economia reale soffriva..."

Cuperlo:“Niente ticket con Renzi per la segreteria Pd”

"La Stampa" del 21 ottobre 2013

Paolo Festuccia (21 ottobre 2013)

"La sfida domenicale si apre di buon’ora..."

La malapianta del rancore

"Corriere della Sera" del 21 ottobre 2013

Massimo Nava (21 ottobre 2013)

"A pochi mesi dalle elezioni europee, il populismo è il solo movimento che raccoglie consenso...."

Un balletto grotesco

"La Stampa" del 17 ottobre 2013

Luigi La Spina (17 ottobre 2013)

Usa, scongiurato l’incubo default Obama: “Riconquistiamo fiducia”

"La Stampa" del 17 ottobre 2013

Maurizio Molinari (17 ottobre 2013)

""Il processo di riapertura del governo inizia immediatamente". Il presidente americano Barack Obama parla nella sala stampa della Casa Bianca pochi minuti dopo l’approvazione da parte del Senato della legge che impedisce il default e archivia lo shutdown, aprendo la strada ad una commissione bipartisan sui tagli al bilancio.."

Larghe intese, piccoli segni

"Corriere della Sera" del 17 ottobre 2013

Antonio Polito (17 ottobre 2013)

"Sembra che Letta e Alfano abbiano deciso di lasciare inserito il pilota automatico. Ricordate la metafora? La usò Mario Draghi subito dopo le elezioni italiane..."

Renzi non scalda gli imprenditori veneti

"La Stampa" del 15 ottobre 2013

Michele Brambilla (15 ottobre 2013)

"L’impressione è che qualcosa si sia un po’ raffreddato rispetto a un anno fa. Matteo Renzi ieri a Verona, all’assemblea della Confindustria provinciale, è stato applaudito, sì, senz’altro: però dire che ha infiammato la platea, no. Molti più applausi - se è questo il metro di giudizio - li hanno avuti gli imprenditori che hanno parlato prima di lui...."

Dimagrire senza proteste

"Corriere della Sera" del 15 ottobre 2013

Sergio Rizzo (15 ottobre 2013)

"Alla sua prima legge di Stabilità il ministro dell’Economia Fabrizio Saccomanni ha imparato quanto sia complicato nel nostro Paese usare le forbici...."

“Il futuro della Gran Bretagna è in Europa”

"La Stampa" del 14 ottobre 2013

Alain Elkann (14 ottobre 2013)

"Peter Mandelson, laburista membro della camera dei Lord: «Non vedo la possibilità che si adotti l’euro,ma credo nell’integrazione»..."

Il Paese dove non cambia mai nulla

"La Stampa" del 14 ottobre 2013

Luca Ricolfi (14 ottobre 2013)

"E’ un po’ che non scrivo, è vero. La ragione più importante è che scrivere di politica, economia e società, come è mia abitudine, mi sembra sempre meno utile. O forse sarebbe meglio dire: è sempre stato abbastanza inutile, ma ora tale inutilità mi è ancor più chiara di prima..."

“Senza tagli di spesa, impossibili gli sgravi a famiglie e imprese

"La Stampa" del 14 ottobre 2013

Carlo Bertini (14 ottobre 2013)

"Franceschini: “Chiederemo più sacrifici allo Stato che ai Comuni” E sull’amnistia: “Il governo farà le riforme, alle Camere la decisione”.."

L’ultimo oltraggio di Priebke

"La Stampa" del 12 ottobre 2013

Mario Calabresi (12 ottobre 2013)

"Le ultime parole lasciate da Erich Priebke sono l’ultimo oltraggio alle sue vittime. Provocano rabbia e sgomento e il fastidio terribile di essere state pensate per colpire senza doverne più pagare un prezzo, senza esserne responsabili...."

Il renziano Nardella: “Possibile una gestione unitaria del partito”

"La Stampa" del 12 ottobre 2013

Carlo Bertini (12 ottobre 2013)

"Parla il braccio destro del sindaco di Firenze: «Leadership forte con un pluralismo sano»..."

Prima che succeda ancora

"Corriere della Sera" del 12 ottobre 2013

Fiorenza Sarzanini (12 ottobre 2013)

"Due giorni fa il Parlamento europeo ha approvato l’entrata in vigore del sistema di coordinamento per sorvegliare il Mediterraneo...."

Il tema della riforma delle carceri e di un atto di clemenza

"Avvenire" del 12 ottobre 2013

Carlo Cardia (12 ottobre 2013)

"Un tema grande, come quello di rendere giustizia a chi ne ha bisogno, rischia di essere eluso e immiserito da miopie e diatribe politiche...."

La dittatura del senso comune

"La Stampa" dell'11 ottobre 2013

Elisabetta Gualmini (11 ottobre 2013)

"Non c’è proprio niente di nuovo nella scomunica a firma doppia di Grillo e Casaleggio ai due (ingenui) cittadini-senatori Buccarella e Cioffi, autori dell’emendamento che abolisce il reato di clandestinità...."

Condannati all’ultima spiaggia

"La Stampa" dell'11 ottobre 2013

Francesco Manacorda (11 ottobre 2013)

"Condannati all’ultima spiaggia. Condannati ancora una volta a una soluzione di emergenza, a una parziale ma comunque dolorosa nazionalizzazione di Alitalia, dopo la pessima prova di quegli azionisti privati che nel 2008 entrarono nel capitale dopo aver lasciato i debiti della compagnia sulle spalle dei contribuenti...."

M5S, un elettorato nato a sinistra ma ora in espansione a destra

"La Stampa" dell'11 ottobre 2013

Jacopo Iacoboni (11 ottobre 2013)

"Ghisleri: l’80% di italiani vuole più controlli sui clandestini.."

Come se niente fosse accaduto

"Corriere della Sera" dell'11 ottobre 2013

Antonio Polito (11 ottobre 2013)

"Il rischio che una destra radicale conquisti la scena politica in Italia non è certo svanito con la vittoria dei «governativi» nel Pdl. Come dimostrano i Tea Party, capaci di prendere in ostaggio il Grand Old Party repubblicano spingendo l'America fino al limite del default, o i sondaggi di Marine Le Pen in Francia, o l'affermarsi di partiti antieuro in Austria e in Germania, il vento della storia non soffia certo oggi nelle vele dei moderati..."

Dal papiro al tablet, il libro fa scintille

"Avvenire" dell'11 ottobre 2013

Alessandro Zaccuri (11 ottobre 2013)

"L'ultimo stand che si incontra prima di entrare nella sala stampa della Buchmesse è quello del Museo Gutenberg di Magonza, con torchio di rigore e profusione di caratteri mobili..."

L’onda Le Pen che spaventa l’Europa

"La Stampa" dell'11 ottobre 2013

Cesare Martinetti (10 ottobre 2013)

"Da undici anni, nel lessico politico francese, la parola «choc» viene associata alla data del 21 aprile, giorno in cui l’impresentabile uomo nero Jean-Marie Le Pen, ruppe il tabù delle presidenziali, umiliando il socialista Jospin e guadagnando il ballottaggio contro il gollista Chirac...."

Lasciate stare i pensionati

"Corriere della Sera" del 9 ottobre 2013

Sconosciuto (10 ottobre 2013)

"Ci deve pur essere una tregua per chi, dopo anni di lavoro, aspira legittimamente al raggiungimento della pensione. Una tregua dal cambiamento che verrà: perché le riforme pensionistiche sono come le ciliegie. Una tira l’altra...."

Grillo, i rifugiati e il “no” allo ius soli

"La Stampa" del 10 ottobre 2013

Marco Bresolin (10 ottobre 2013)

"Nessun accenno alla questione nel programma elettorale del M5S, anche se il leader ha più volte criticato la riforma delle regole sulla cittadinanza. Ma i parlamentari si smarcano: “Le sue sono solo opinioni personali, noi la pensiamo diversamente”..."

Il Nobel per la Letteratura a Alice Munro

"La Stampa" del 10 ottobre 2013

Sconosciuto (10 ottobre 2013)

Premio Nobel per la letteratura 2013

Smetto di scrivere O forse no

"La Stampa" del 25 novembre 2012

Paolo Mastrolilli (10 ottobre 2013)

Intervista del 2012 realizzata dal quotidiano di Torino "La Stampa"...

Quel premier inginocchiato. Un gesto, più speranze

www.avvenire.it del 10 ottobre 2013

Marina Corradi (10 ottobre 2013)

"Quasi trecento bare, alcune delle quali piccole e bianche, allineate in un hangar dell’aeroporto (soltanto lì, in un’isola che sulla carta geografica pare uno scoglio, si è trovato un posto abbastanza grande per contenerle tutte). Il primo impatto con Lampedusa di José Manuel Barroso ed Enrico Letta è stato il silenzio di questa folla di morti...."

La spinta del Quirinale alla politica

"La Stampa" del 9 ottobre 2013

Marcello Sorgi (09 ottobre 2013)

"Sulla carta, l’amnistia su cui Napolitano ha sollecitato il Parlamento a riflettere, non ha purtroppo molte probabilità, forse nessuna, di essere approvata in tempi brevi..."

“Per riuscire a salvare i migranti servono risorse e interessi comuni”

"La Stampa" del 9 ottobre 2013

Francesco Semprini (09 ottobre 2013)

"L’esperto di Forze Speciali , security e intelligence privata Carlo Biffani: «La situazione richiede l’intervento della comunità internazionale»..."

Nuovo centrodestra, pronto il manifesto di Alfano e dei ministri

"La Stampa" del 9 ottobre 2013

Amedeo La Mattina (09 ottobre 2013)

"Quagliariello: “Indicherà la linea di tutto il partito”. Guarderà al Ppe e non sarà la stampella della sinistra.."

Senza cuore, non serve aver testa

"Avvenire" del 9 ottobre 2013

Giorgio De Simone (09 ottobre 2013)

"I limiti che l'intelligenza ha ma non sempre sa riconoscere..."

Le Caritas: «I migranti sbarcati mandateli da noi»

"Avvenire" del 9 ottobre 2013

Paolo Lambruschi (09 ottobre 2013)

"Una tenda per far giocare i bambini di tutto al mondo a Lampedusa e l’accoglienza dei migranti vulnerebili del centro in albergo a spese della Caritas italiana...."

Letta-Alfano: è solo tattica politica

"La Stampa" del 7 ottobre 2013

Michele Brambilla (07 ottobre 2013)

"Quando ieri Enrico Letta e Angelino Alfano si sono messi a litigare (o a fingere di litigare: in politica è quasi la stessa cosa) è probabile che la stragrande maggioranza degli italiani abbia esclamato un nauseato «Ancoraaa? Bastaaa!»...."

Per Renzi strada in discesa verso la segreteria del Pd

"La Stampa" del 7 ottobre 2013

Carlo Bertini (07 ottobre 2013)

"Il segnale di appeasement è arrivato forte e chiaro: dalle colonne di questo giornale Matteo Renzi ha fatto capire quale sia il suo orizzonte e che una convivenza virtuosa con il premier del Pd cioè Letta, sarà possibile quando lui diventerà segretario...."

Ma la solitudine interroga tutti

"La Stampa" del 6 ottobre 2013

Mario Calabresi (06 ottobre 2013)

"Penso spesso alla vecchiaia, alle nostalgie terribili che immagino possano assalirti, alle difficoltà fisiche, alla malattia, alla fatica di fare cose che un tempo erano semplici e scontate, al dolore per la scomparsa di un mondo, di affetti e amici...."

Se l’America va avanti senza governo

"La Stampa" del 6 ottobre 2013

Francesco Guerrera (06 ottobre 2013)

"La Statua della Libertà è in cattività. Da quando il governo americano ha chiuso i battenti martedì, la “Lady Liberty” – il nomignolo affettuoso datole dai newyorchesi – è in isolamento nella baia di Manhattan. Senza fondi federali, né turisti né impiegati dei parchi nazionali la possono visitare..."

Intervista a Matteo Renzi

"La Stampa" del 6 ottobre 2013

Massimo Gramellini (06 ottobre 2013)

"Il sindaco di Firenze: “Sono contro i poteri forti e molto ambizioso Se Enrico durerà ancora 10 anni farò altro. Avrò l’età che ha lui adesso..."

Moderati alternativi alla sinistra

"Corriere della Sera" del 6 ottobre 2013

Ernesto Galli Della Loggia (06 ottobre 2013)

"È impossibile dire in queste ore che cosa nascerà dalla vasta dissidenza che si è manifestata nel Pdl contro la direzione berlusconiana..."

Le nostre responsabilità

"La Stampa" del 5 ottobre 2013

Roberto Toscano (05 ottobre 2013)

"Ieri è stata la giornata del dolore e della vergogna, e forse avrebbe dovuto essere anche quella del silenzio della umana pietas...."

Ci sono irregolari, mai clandestini

www.avvenire.it del 5 ottobre 2013

Marco Tarquinio (05 ottobre 2013)

Lettere al Direttore di Avvenire....

La sede Laura Prati, "un'intitolazione oltre la politica"

www.varesenews.it del 5 ottobre 2013

Redazione (05 ottobre 2013)

"Il partito battezza con il nome della sindaca di Cardano la sede provinciale. Le amiche e gli amici pensano ad un'associazione che continui il suo impegno politico e civile..."

Larghe intese, dai vizi alle virtù

"La Stampa" del 4 ottobre 2013

Elisabetta Gualmini (04 ottobre 2013)

"Tutte le apparenze sembrano dire che, per quanto non ci siano stati né una crisi né un rimpasto e nemmeno una modifica nel perimetro della maggioranza, l’altro ieri è nato il Letta-Alfano bis...."

Lampedusa, il dramma che la politica deve affrontare

"La Stampa" del 4 ottobre 2013

Mario Calabresi (04 ottobre 2013)

"Quello che è successo a Lampedusa, a cui lasciamo tutto lo spazio di questa pagina delle lettere, ha avuto la forza di cancellare settimane di psicodrammi politici. Ha la forza di ricordarci quali sono i problemi reali e i veri drammi che la politica dovrebbe affrontare..."

Quei 19.142 caduti

"Corriere della Sera" del 4 ottobre 2013

Gian Antonio Stella (04 ottobre 2013)

"«Sul mare galleggiavano scarpe da bambino e merendine...». Tolgono il respiro le testimonianze dei soccorritori impegnati a Lampedusa a tirar su cadaveri, cadaveri, cadaveri. E noi lì, a guardare impotenti. A chiederci: cosa possiamo fare? Poco, oggi. Possiamo solo raccogliere quei corpi, chiuderli in una bara di cellophane, dire una preghiera, lasciarci strattonare da papa Francesco: «È una vergogna...»...."

La fine del leader carismatico

"La Stampa" del 3 ottobre 2013

Marcello Sorgi (03 ottobre 2013)

"Per la prima volta negli ultimi vent’anni, la crisi di governo è stata evitata, non grazie, o malgrado, Berlusconi: ma nell’assoluta indifferenza a quel che il Cavaliere ha fatto o non ha fatto, nella spirale nevrotica che per giorni e giorni gli aveva fatto cambiare posizione almeno una decina di volte..."

Sogno o son destra?

"La Stampa" del 3 ottobre 2013

Luigi La Spina (03 ottobre 2013)

"È la solita illusione o, questa volta, dal tramonto del ventennio berlusconiano nascerà finalmente quella destra liberal-conservatrice di stampo europeo auspicata da tanti, in Italia e all’estero, capace di trasformare il nostro sistema politico in una normale democrazia occidentale?.."

Angelino, vi faccio andare avanti ma tu non mi spaccare il partito”

"La Stampa" del 3 ottobre 2013

Amedeo La Mattina (03 ottobre 2013)

"Interno giorno, Palazzo Madama..."

Il coraggio dei moderati

"Corriere della Sera" del 3 ottobre 2013

Massimo Franco (03 ottobre 2013)

"L’era di Silvio Berlusconi si è chiusa con un ultimo, malinconico bluff . Il suo voto a favore di un governo che voleva abbattere è l’estrema finzione di vittoria di fronte a una disfatta politica e personale: col paradosso che viene certificata col suo consenso..."

Prove di Terza Repubblica al via

"Avvenire" del 3 ottobre 2013

Eugenio Fatigante (03 ottobre 2013)

"Il successo di Letta c’è, netto. Al tempo stesso, ancora una volta Berlusconi riesce a evitare di finire definitivamente al tappeto. Con un triplo salto mortale, degno dei migliori trapezisti, il Cavaliere ha consapevolmente accettato, per la prima volta, di ridimensionare il proprio ventennale ruolo politico di "padre-padrone"..."

Moltiplicare fiducia

"Avvenire" del 3 ottobre 2013

Marco Tarquinio (03 ottobre 2013)

"Non tutti i mali vengono per nuocere. E persino una crisi politica insensata può produrre esiti utili e buoni per il Paese..."

Alla ricerca di una cultura politica

"La Stampa" del 2 ottobre 2013

Gianni Riotta (02 ottobre 2013)

"L’impossibilità di governare nel XXI secolo, che l’economista Moises Naim chiama «Fine del Potere», attanaglia in queste ore la destra in Italia e negli Stati Uniti...."

Oggi Letta chiede la fiducia in Aula

"La Stampa" del 2 ottobre 2013

Sconosciuto (02 ottobre 2013)

"ggi il premier Enrico Letta chiederà la fiducia, prima a Palazzo Madama (ore 9,30) e poi a Montecitorio (16), con un intervento mirato ad un chiarimento che, indica Napolitano, preveda per il governo «uno sbocco non precario» fino al 2015...."

Allo stato brado

"Corriere della Sera" del 1° ottobre 2013

Massimo Franco (02 ottobre 2013)

"l fatto che il «dibattito» di ieri nel Pdl si sia ridotto a un monologo di Silvio Berlusconi dice già molto...."

L’ultimo appello al Cavaliere

"La Stampa" del 30 settembre 2013

Marcello Sorgi (30 settembre 2013)

"La presa di distanza dei ministri «dimissionati» e di alcuni dirigenti del Pdl dalla decisione di Berlusconi di aprire la crisi non va scambiata per una ribellione, o per il preannuncio di una spaccatura...."

Il sogno del Grande centro per sostenere un Letta-Bis

"La Stampa" del 30 settembre 2013

Andrea Malaguti (30 settembre 2013)

"Un partito che abbia prima la forza di sostenere questa sgangherata diciassettesima legislatura («La più squallida della nostra storia», l’ha definita lucidamente il senatore Martino) e poi di sopravviverle, presentandosi al Paese come la calamita buonsensista del futuro..."

Pdl, è il giorno della resa dei conti

"La Stampa" del 30 settembre 2013

Sconosciuto (30 settembre 2013)

"Nessuno dividerà il Pdl. Silvio Berlusconi ne è convinto e non esita a ripeterlo..."

L'indignazione dei moderati

"Corriere della Sera" del 30 settembre 2013

Ferruccio de Bortoli (30 settembre 2013)

"La scelta irresponsabile di Berlusconi e dei suoi fedelissimi, compiuta in spregio persino alle regole di un partito personale, ha il sapore amaro dei gesti inconsulti e disperati..."

È iniziata la campagna elettorale

"Avvenire" del 30 settembre 2013

Giovanni Grasso (30 settembre 2013)

"Il rimpallo di accuse per la responsabilità dell’aumento dell’Iva tra Berlusconi e Letta e la durezza dei toni utilizzati fanno già capire una cosa: comunque vada a finire con il voto di fiducia, qualunque governo possa prendere il posto di quello attuale, da oggi in poi sarà campagna elettorale. Permanente e di inusitata durezza..."

Ora basta, pensate al Paese

"La Stampa" del 29 settembre 2013

Mario Calabresi (29 settembre 2013)

"A metà di un sabato pomeriggio in cui gli italiani cercavano di godersi le ultime ore di clima mite, prima della pioggia che annuncia l’autunno, è arrivato improvviso il gelo di una crisi inutile e disastrosa...."

Il Cavaliere versione Santanchè tradisce il partito-Mediaset

"La Stampa" del 29 settembre 2013

Marcello Sorgi (29 settembre 2013)

"Adesso tutti dicono che si doveva fermarla in tempo, non sottovalutarla, capire subito che aveva trovato la chiave per entrare nel cuore del Cav. Sì, perché i ministri «dimissionati», rappresentano l’ultima, fatale vittoria della «Pitonessa» Daniela Santanchè sul Pdl...."

Il rischioso obiettivo del Cav

"La Stampa" del 27 settembre 2013

Giovanni Orsina (27 settembre 2013)

"Dopo aver girato per quasi due mesi intorno a una crisi politica di prima grandezza, l’Italia pare sul punto di precipitare nelle braci di una crisi istituzionale di gravità ancora maggiore..."

Le due mosse del premier per addossare su Berlusconi

"La Stampa" del 27 settembre 2013

Fabio Martini (27 settembre 2013)

"Nella suite al ventiduesimo piano dell’hotel Langham, sulla Fifth Avenue, Enrico Letta si è svegliato molto presto - ma in Italia era quasi mezzogiorno - e da quel momento, in una consultazione febbrile con Giorgio Napolitano, il presidente del Consiglio si è deciso a rompere gli indugi e per la prima volta da quando è a palazzo Chigi intende muoversi in modo formale e stringente..."

Il falò della servitù

"Corriere della Sera" del 27 settembre 2013

Antonio Polito (27 settembre 2013)

"Pare che circolino dei moduli prestampati per consentire ai parlamentari del Pdl di presentare le loro dimissioni senza star lì a perder tempo..."

Irresponsabilità

"Corriere della Sera" del 26 settembre 2013

Massimo Franco (27 settembre 2013)

"Ci vuole una smisurata dose di irresponsabilità e di provincialismo per minacciare dimissioni di massa dal Parlamento mentre a Wall Street il presidente del Consiglio rassicura gli investitori internazionali sulla stabilità dell'Italia..."

Roma: «È una crisi di nervi Serve un progetto di futuro»

"Avvenire" del 27 settembre 2013

Francesco Riccardi (27 settembre 2013)

"Più che una crisi politica, mi sembra una crisi di nervi...». Vista da fuori, a Giuseppe Roma, direttore generale del Censis, cioè del più importante osservatorio sociale del Paese, la fibrillazione politica del momento appare così: «Quasi più un problema psichico che non realmente politico»..."

Snaidero: «Non è l'ora dei giochi di Palazzo Se torna l'incertezza, addio ripresa»

"Avvenire" del 27 settembre 2013

Diego Motta (27 settembre 2013)

"Roberto Snaidero nei giorni scorsi era a New York. «Sono appena rientrato da una serie di presentazioni del settore cucina e mobile italiano, fatte davanti a diversi investitori stranieri» dice, appena atterrato a Roma..."

Capotosti: «Una forzatura clamorosa che fa male alle istituzioni»

"Avvenire" del 27 settembre 2013

Giovanni Grasso (27 settembre 2013)

"«Non ho fatto ricerche specifiche ma a memoria posso dire di non ricordare un episodio così anomalo e clamoroso». Piero Alberto Capotosti, presidente emerito della Consulta, fa il punto sulle minacciate dimissioni dei parlamentari del Pdl..."

Mancanza di alternative

"La Stampa" del 25 settembre 2013

Marcello Sorgi (25 settembre 2013)

"Annunciata da giorni, la verifica di governo, ieri, in assenza del premier, impegnato a New York, ha avuto come protagonista Napolitano..."

La prigionia dei numeri

"Corriere della Sera" del 24 settembre 2013

Alberto Alesina e Francesco Giavazzi (25 settembre 2013)

"L'economia cresce meno di quanto il governo prevedesse solo pochi mesi fa, e i conti pubblici peggiorano. In aprile Monti stimava, per quest'anno, una caduta del reddito dell'1,3%: ora la stima è -1,7%. E così, come era facile intuire, per mantenere il deficit 2013 al di sotto del 3% si dovrà ricorrere a una manovra correttiva..."

Mai i lavoratori sono «accessori»

www.avvenire.it del 25 settembre 2013

Elio Sgreccia (25 settembre 2013)

"Negli ultimi mesi nel vortice caotico della crisi economica abbiamo avuto come la sensazione di un disfacimento di una quantità allarmante di industrie e di aziende: nel dilemma tragico tra la minaccia alla salute e la perdita del posto di lavoro, tra fallimenti, licenziamenti massicci e delocalizzazioni..."

Plebiscito Merkel ma occhio ai “grillini”

"La Stampa" del 23 settembre 2013

Gian Enrico Rusconi (23 settembre 2013)

"A prima vista il risultato elettorale in Germania è paradossale. La supervittoria di Angela Merkel e del suo partito rende difficile quello che sembrava l’esito scontato del futuro governo: una coalizione tra democristiani e socialdemocratici, la classica Grosse Koalition...."

Angela sola al comando e senza l’incubo euroscettici

"La Stampa" del 23 settembre 2013

Tonia Mastrobuoni (23 settembre 2013)

"È un trionfo, e non tanto per il partito, quanto per Angela Merkel. La cancelliera, che parla di un «super risultato», sfiora il primato di Adenauer, che nel 1957 conquistò la maggioranza assoluta dei seggi con il famoso slogan elettorale «non vogliamo sorprese»...."

Lo specchio di Angela

"Corriere della Sera" del 22 settembre 2013

Barbara Stefanelli (23 settembre 2013)

"Sui manifesti elettorali, come nella foto del profilo Wikipedia, Angela Merkel sembra offrire in un gesto delle mani la chiave d'accesso alla sua personalità: lascia che le punte dei pollici in alto e degli indici sotto vadano a toccarsi fino a formare un rombo, che tiene appoggiato sotto lo sterno, quasi al centro del corpo..."

Germania al voto,non ci sono buoni e cattivi

"La Stampa" del 22 settembre 2013

Mario Deaglio (22 settembre 2013)

"Moltissimi italiani sono convinti che il risultato delle elezioni tedesche di oggi influenzerà immediatamente e sensibilmente la nostra politica economica...."

Quirico: la guerra che stiamo sottovalutando

"La Stampa" del 22 settembre 2013

Domenico Quirico (22 settembre 2013)

"Eccola la prossima guerra che ci attende, si avvicina, già incombe, da una parte l’Occidente, noi, dall’altra l’Islam radicale determinato a vendicare i secoli dell’umiliazione, a ricostruire con i soldi dell’Arabia Saudita e del Qatar, grande invincibile, la terra del vero dio..."

Il labirinto prossimo venturo

"Corriere della sera" del 21 settembre 2013

Ernesto Galli Della Loggia (22 settembre 2013)

"La gravità della crisi italiana non sta nell'inadeguatezza sia pur grave di questo o quel partito. Sta nella condizione di evidente provvisorietà che caratterizza l'intero sistema politico a causa della natura aleatoria e instabile di tutti i principali partiti..."

Lo specchio di Angela

"Corriere della Sera" del 22 settembre 2013

Barbara Stefanelli (22 settembre 2013)

"Sui manifesti elettorali, come nella foto del profilo Wikipedia, Angela Merkel sembra offrire in un gesto delle mani la chiave d'accesso alla sua personalità: lascia che le punte dei pollici in alto e degli indici sotto vadano a toccarsi fino a formare un rombo, che tiene appoggiato sotto lo sterno, quasi al centro del corpo...."

La modernità della fede

"La Stampa" del 20 settembre 2013

Franco Garelli (20 settembre 2013)

"Solo un popolo giovane che nutre grandi speranze e non è oppresso dalle incrostazioni della storia, può comprendere il senso e la ricchezza dell’intervista al Papa...."

Stabilità, solo da noi fa orrore

"Corriere della Sera" del 20 settembre 2013

Antonio Polito (20 settembre 2013)

"Il governo Letta si è appena salvato da una crisi che già ci si interroga sulla prossima. Berlusconi fa capire che la potrebbe aprire sulle tasse, Renzi che la potrebbe aprire per vincere le elezioni, e il premier fa capire che ha capito e che quindi «giocherà all'attacco»...."

Così finiscono le larghe intese

"La Stampa" del 19 settembre 2013

Marcello Sorgi (19 settembre 2013)

"È come se tutt’insieme il governo fosse già caduto e la campagna elettorale ricominciata, purtroppo, con i suoi toni di sempre. Non importa che Berlusconi, negli oltre sedici minuti della sua apparizione tv a reti quasi unificate, abbia accortamente evitato di minacciare la crisi e sia arrivato a dare per scontata la sua decadenza da senatore...."

Un'immagine risollevata

"Corriere della Sera" del 18 settembre 2013

Gian Antonio Stella (19 settembre 2013)

"«È più facile disintegrare un atomo che un pregiudizio», diceva Albert Einstein che da ebreo i pregiudizi li aveva provati sulla sua pelle. Sarebbe insensato illuderci: non basterà forse il figurone del raddrizzamento al Giglio della Costa Concordia, nel quale noi italiani abbiamo avuto un ruolo straordinario, per raddrizzare del tutto la figuraccia di quel naufragio in «quel» modo. Ma certo stavolta abbiamo dato il meglio...."

Gli errori di Obama fanno giganteggiare Putin

www.avvenire.it del 18 settembre 2013

Giorgio Ferrari (19 settembre 2013)

"All’indomani del responso degli ispettori dell’Onu sull’uso di armi chimiche sui quartieri periferici di Damasco, che ha indotto il segretario generale Ban Ki-Moon a definire l’attacco del 21 agosto «un crimine di guerra, il peggiore e più orribile dal 1988» (da quando cioè Saddam Hussein usò il gas Sarin contro migliaia di curdi iracheni), poco è cambiato rispetto a ciò che si sapeva e che si poteva presumere: gli ispettori guidati da Ake Sellström hanno trovato tracce di gas nervino nel sangue della maggior parte delle vittime e frammenti di vettori fabbricati a Novosibirsk in Russia, che verosimilmente sono serviti a trasportare le cariche venefiche sul loro bersaglio...."

Lo strano ottimismo dei mercati

"La Stampa" del 17 settembre 2013

Francesco Guerrera (17 settembre 2013)

"Il Grande Provocatore è uscito di scena. Lawrence Summers, Larry per gli amici e i nemici, non vuole più diventare il banchiere centrale più importante del mondo..."

Riforme, le scelte dei saggi Premierato e leggi blindate

"La Stampa" del 17 settembre 2013

Antonella Rampino (17 settembre 2013)

"La bozza sarà presentata oggi: c’è anche il taglio dei deputati.."

Con la testa sotto la sabbia

"Corriere della Sera" del 16 settembre 2013

Lucrezia Reichlin (17 settembre 2013)

"Quasi sessant'anni fa Ennio Flaiano immaginò la storia, divertente e malinconica, di un marziano atterrato a Roma e poi ricevuto dalle maggiori autorità..."

Costa Concordia, una tecnica antica per salvare l’Hi-Tech

"La Stampa" del 16 settembre 2013

Mario Tozzi (16 settembre 2013)

"Mentre ancora non sappiamo se anche il più piccolo rischio ambientale sia stato effettivamente scongiurato, né se la struttura dello scafo reggerà alle tensioni, una cosa la sappiamo per certa: sarà la tecnologia più semplice e antica del mondo eventualmente a vincere su quella sofisticata dei moderni supertransatlantici..."

Un passo avanti ma la guerra continua

"La Stampa" del 15 settembre 2013

Gianni Riotta (15 settembre 2013)

"Chi ha vinto e chi ha perduto nella complicata partita geopolitica sulla Siria di questi giorni, dopo l’accordo a sorpresa tra i ministri degli Esteri russo e americano?..."

Tanti saluti all'industria

"Corriere della Sera" del 15 settembre 2013

Angelo Panebianco (15 settembre 2013)

"La vicenda dell'Ilva è un disastro in sé e l'ennesima tappa di un processo di de- industrializzazione da tempo in atto nel Paese che sta lasciando dietro di sé macerie fumanti e povertà..."

Bonanni: «Ora Letta faccia la rivoluzione»

"Avvenire" del 14 settembre 2013

Francesco Riccardi (15 settembre 2013)

ntervista a Raffaele Bonanni cisl

I compiti da fare per agganciare la ripresa

www.avvenire.it del 14 settembre 2013

Giancarlo Galli (15 settembre 2013)

"Giorgio Squinzi, oltre che presidente di Confindustria, con le sue aziende presenti in mezzo mondo, è persona usa a misurare le dichiarazioni...."

La politica prossima al default

"La Stampa" del 13 settembre 2013

Elisabetta Gualmini (13 settembre 2013)

Epifani vede Renzi, è tregua nel Pd “Non vuole creare problemi a Letta”

"La Stampa" del 13 settembre 2013

Sconosciuto (13 settembre 2013)

"Non sono passate certo inosservate ai piani alti di Palazzo Chigi le stoccate di ieri di Matteo Renzi a “Porta a porta”. L’uscita su Letta “attaccato alla seggiola” (poi derubricata a battuta), raccontano, ha quasi provocato una risposta diretta del premier...."

Come premiare l'illegalità

"Corriere della Sera" del 13 settembre 2013

Antonio Polito (13 settembre 2013)

"Circola in Italia una strana idea di legalità..."

In Valsusa prove di terrorismo

"La Stampa" del 12 settembre 2013

Cesare Martinetti (12 settembre 2013)

"Si può essere No-Tav o Sì-Tav, si può anche coltivare una rispettabile e pragmatica equidistanza, ma c’è una cosa che bisogna sapere: in Valsusa il terrorismo c’è già..."

La primavera dei Verdi è già finita

"La Stampa" del 12 settembre 2013

Marina Verna (12 settembre 2013)

"Dal boom del dopo-Fukushima ai sondaggi ai minimi: il declino degli ambientalisti «cannibalizzati» dalla svolta sul nucleare della Merkel.."

Chi ha paura delle riforme

"Corriere della Sera" del 12 settembre 2013

Michele Ainis (12 settembre 2013)

"Il finimondo è un numero a tre cifre: 138. Scritto con un pennarello nero sulle mani sventolanti dei grillini, agitato come un altolà da quanti s'oppongono al disegno di riforma, o al contrario usato a mo' di grimaldello per forzare la serratura della Costituzione...."

Marx sconfitto dai super ricchi

"Avvenire" del 12 settembre 2013

Paolo Lambruschi (12 settembre 2013)

"La guerra di classe non è morta, ma l’hanno stravinta i ricchi. Anzi, i super ricchi, nuova classe globale che ora si chiama Hnwi, acronimo di High net worth individuals, individui con alto patrimonio finanziario (almeno 35 milioni di dollari)..."

Il merkelismo che cambia l’Ue

"La Stampa" dell'11 settembre 2013

Gian Enrico Rusconi (11 settembre 2013)

"La cancelliera Angela Merkel sembra andare verso un «plebiscito» - un termine che non è più sospetto nella cultura politica tedesca..."

Dall’ultimatum alla tregua. Il Cavaliere senza bussola

"La Stampa" dell'11 settembre 2013

Ugo Magri (11 settembre 2013)

"Annullata la riunione decisiva con i ministri, anarchia nel partito.."

Il male della (e nella) guerra

www.avvenire.it dell'11 settembre 2013

Marina Corradi (11 settembre 2013)

"Domenico Quirico ha raccontato sulla "Stampa" una piccola parte della sua prigionia..."

Quirico, un giorno per riscoprire il mondo

"La Stampa" del 10 settembre 2013

Mario Calabresi (10 settembre 2013)

"L’aereo era appena decollato da Torino, alle 6 e 40 di ieri mattina, quando Giulietta Quirico, seduta accanto al finestrino, ha visto il cielo colorarsi di arancione e si è lasciata andare: «Non ho chiuso occhio anche stanotte ma finalmente per noi è l’alba di un nuovo giorno»...."

Il parlamentare Campanella

"La Stampa" del 10 settembre 2013

Andrea Malaguti (10 settembre 2013)

"«Io Casaleggio non lo conosco. Mi limito a giudicare i fatti. Non le persone». E qual è il giudizio sui fatti? «L’ho scritto su Facebook: sto in un MoVimento che non ama i potenti e si tiene lontano dalle loro stanze dorate. Il Forum Ambrosetti è una realtà che manca di trasparenza. E la trasparenza è la nostra stella polare. Al massimo mi sarei presentato per protestare. Non per partecipare». Diretto allo stomaco..."

Spd, tira aria di grande coalizione

"La Stampa" del 10 settembre 2013

Marina Verna (10 settembre 2013)

"I sondaggi a due settimane dal voto fanno temere margini di vittoria ridotti per il partito della cancelliera Ma se ci fosse l’elezione diretta,la maggioranza dei tedeschi voterebbe per lei..."

Una certa idea del giornalismo

"La Stampa" del 9 settembre 2013

Mario Calabresi (09 settembre 2013)

Editoriale del Direttore del quotidiano di Torino....

Parla Piccinin, rapito con Quirico

www.lastampa.it del 9 settembre 2013

Marco Zatterin (09 settembre 2013)

"C’è stato anche il tempo della disperazione vera, i minuti in cui tutto sembrava perduto, quelli dei «giochi crudeli», come li chiama Pierre Piccinin..."

L'improbabile espulsione

"Corriere della Sera" dell'8 ettembre 2013

Ernesto Galli Della Loggia (09 settembre 2013)

"Quale persona ragionevole può preferire la guerra alla pace? Non stupiscono dunque i vasti consensi che alla luce di un possibile intervento militare americano in Siria ha ricevuto l'appello del Papa contro la guerra...."

Una misteriosa ossessione

"Corriere della Sera" del 9 settembre 2013

Luciano Fontana (09 settembre 2013)

"Il governo di larghe intese è stato voluto dal Pdl molto più che dal Partito democratico...."