Varese, Lanciata da Cisl dei Laghi la campagna Per un fisco più giusto

www.varesereport.it del 8 maggio 2015

Sconosciuto (08 maggio 2015)

"Parte la campagna di raccolta firme Cisl atta a proporre una legge d’iniziativa popolare per provare a cambiare il Paese, in particolar modo nei suoi aspetti fiscali e pensionistici..."

Un governo che si rafforza e l’assenza dell’opposizione

"Corriere della Sera" del 7 maggio 2015

Angelo Panebianco (08 maggio 2015)

"Matteo Renzi è solo a metà strada per quanto riguarda il rinnovamento delle istituzioni. Se riuscirà a portare a termine l’impresa, si porrà un nuovo problema per l’Italia: la necessità di una minoranza che si faccia sentire e che possa puntare il dito sulla ripresa economica (che non c’è).."

Ingiustizie e fragilità di un Paese

"Corriere della Sera" del 8 maggio 2015

Enrico Marro (08 maggio 2015)

"Il blocco delle pensioni, deciso dal governo Monti nel 2011, in piena emergenza finanziaria, non c’è più...."

Regno Unito, exit poll: perché Cameron ha conquistato gli inglesi

"Corriere della Sera" dell'8 maggio 2015

Fabio Cavalera (08 maggio 2015)

"Crollo dei laburisti, forse spaventati dal populismo del leader Miliband e trionfo per i nazionalisti scozzesi: saranno loro la vera opposizione per i conservatori.."

Fratelli coltelli: Ed si dimette, la rivincita di David a New York

"Corriere della Sera" dell'8 maggio 2015

Redazione Online (08 maggio 2015)

"I sostenitori della sinistra blairiana sono già pronti a scommettere che David, il fratello esiliato nel 2010, potrebbe riprendersi la scena e risollevare i Labour..."

E Miliband si dimette

www.avvenire.it dell'8 maggio 2015

Sconosciuto (08 maggio 2015)

"Ed Miliband si dimetterà dalla leadership del partito laburista britannico, a seguito della sconfitta nelle elezioni generali di ieri. Lo ha riferito Bbc, citando due fonti interne al movimento..."

Boschi: «Ora il conflitto di interessi Abbiamo un progetto per il Paese»

"Corriere della Sera" del 7 maggio 2015

Marco Galluzzo (07 maggio 2015)

"Il ministro delle Riforme e le prossime mosse del governo: «Sarà in Aula a giugno. Pronti a modifiche sul nuovo Senato. Il Pd si è allargato però non fa misure di destra»..."

Il «fuoriuscito»

"Corriere della Sera" del 7 maggio 2015

Monica Guerzoni (07 maggio 2015)

Intervista a Pippo Civati

Venerare a prescindere certe icone politiche è sempre un rischio

"Avvenire" del 7 maggio 2015

Marco Tarquinio (07 maggio 2015)

Il direttore risponde...

Nostalgia di un’Italia diversa

"Corriere della Sera" del 6 maggio 2015

Ernesto Galli della Loggia (06 maggio 2015)

"Siamo in molti oggi in Italia, credo, ad avvertire dentro di noi e intorno a noi sempre più spesso pensieri e pulsioni che in altri tempi avremmo giudicato tipici di una mentalità conservatrice (e che in un certo senso lo sono davvero)..."

Varese, Chi era Don Franco Rimoldi? Un convegno sull’eroico sacerdote

www.varesereport.it del 5 maggio 2015

Sconosciuto (05 maggio 2015)

"Davvero apprezzabile l’iniziativa promossa dall’Istituto Comprensivo Varese 1“Don Rimoldi” il 7 maggio, alle ore 10, presso la Sala Montanari di Varese: il convegno dal titolo “Chi era Don Franco Rimoldi?”, una riflessione che cerca di mettere a fuoco, dopo anni di silenzio, la figura del sacerdote che fu coadiutore presso l’Oratorio della Motta nel capoluogo...."

Varese, Bilancio partecipato nello Statuto, la Commissione non decide e rinvia

www.varesereport.it del 5 maggio 2015

Sconosciuto (05 maggio 2015)

"E’ continuato, nel tardo pomeriggio, a Palazzo Estense di Varese, il confronto in Commissione sullo Statuto comunale, spesso definito la Costituzione della città...."

Italicum, un vero spartiacque politico

"Corriere della Sera" del 5 maggio 2015

Massimo Franco (05 maggio 2015)

"La nuova legge elettorale è un successo controverso di Renzi. Approvarla a colpi di fiducia ne ha minato la legittimità. Ma il nuovo testo non è peggiore del Porcellum...."

Per una scuola del merito più vicina al lavoro

"Corriere della Sera" del 5 maggio 2015

Roger Abravanel (05 maggio 2015)

"Oggi scendono in piazza gli insegnanti Ma a protestare dovrebbero essere i giovani e le famiglie, per chiedere un cambiamento epocale che ci avvicini agli standard dei Paesi più avanzati. Bisogna superare un sistema concepito ottanta anni fa..."

Renzi e gli ex leader: non trainano nessuno, stessa fronda del Jobs act

"Corriere della Sera" del 30 aprile 2015

Francesco Verderami (30 aprile 2015)

"La prova di forza in aula del premier è stata un autentico regolamento di conti nella faida infinita del Partito Democratico..."

Le regole come atto di fede

"Corriere della Sera" del 30 aprile 2015

Michele Ainis (30 aprile 2015)

"Più che la fiducia, ormai serve la fede. Un atto religioso, non politico. Un giuramento, non un voto...."

Expo, l’emozione di essere al centro del mondo

"Corriere della Sera" del 30 aprile 2015

Elisabetta Soglio (30 aprile 2015)

"Expo, l’emozione di essere al centro del mondo. Un’avventura lunga sette anni nel segno dell’alimentazione..."

«Laici e cattolici contro le povertà»

"Avvenire del 30 aprile 2015

Marco Tarquinio (30 aprile 2015)

Lettere al direttore del quotidiano cattolico...

Carpi, capolavoro all’italiana

"Avvenire del 30 aprile 2015

Massimiliano Castellani (30 aprile 2015)

"«Carpi diem», avevamo titolato tempo fa. E il piccolo grande Carpi l’attimo fuggente l’ha colto al volo...."

Il Pd va in pezzi: 38 ribelli

"Avvenire del 30 aprile 2015

Roberta D'Angelo (30 aprile 2015)

"Le lacrime nei banchi della sinistra di maggioranza e quella più estrema di Sel, che dopo il lancio di crisantemi arriva con il lutto al braccio, gli occhi lucidi in Transatlantico, gli strappi e i ripensamenti laceranti accompagnano come per un funerale la prima fiducia alla legge elettorale, chiesta da Matteo Renzi, che incassa una soglia di voti più che sufficiente (352 sì, 207 no e un astenuto), ma che sancisce la spaccatura del Pd...."

Così Mosca tradì la fiducia di Longo

"Avvenire del 30 aprile 2015

Roberto Festorazzi (30 aprile 2015)

"Nell’agosto del 1968 il segretario del Pci, Luigi Longo, venne attirato dai sovietici in una micidiale trappola, concepita allo scopo di neutralizzare la posizione di dissenso che il Partito comunista italiano stava maturando rispetto all’invasione sovietica della Cecoslovacchia...."

Italicum, Renzi: «Il partito è con me

"Corriere della Sera" del 29 aprile 2015

Maria Teresa Meli (29 aprile 2015)

"Italicum, Renzi: «Il partito è con me .E ora li scavalcheremo a sinistra». L’idea del premier di un «piano anti povertà» e la scommessa sulle Regionali la «vera prova» sul consenso alle sue mosse dopo la controversa fiducia sulla legge elettorale...."

Italicum, in Parlamento, la prova del potere

"Corriere della Sera" del 29 aprile 2015

Antonio Polito (29 aprile 2015)

"Dice Enrico Letta che mettendo la fiducia sull’Italicum il premier rischia di ottenere una «vittoria sulle macerie». Dimentica però che l’intero edificio del governo Renzi è costruito sulle macerie..."

Varese, 1° Maggio in piazza con Elena Lattuada,leader della Cgil lombarda

www.varesereport.it del 28 aprile 2015

Sconosciuto (28 aprile 2015)

"Un primo maggio che a Varese ha per titolo “La solidarietà fa la differenza. Integrazione, lavoro, sviluppo, rispettiamo i diritti di tutti, nessuno escluso”, con iniziative organizzate da Cgil, Cisl e Uil..."

La scuola merita più rispetto

"Corriere della Sera" del 28 aprile 2015

Giovanni Belardelli (28 aprile 2015)

"A giudicare dalle cronache di questi giorni la «Buona scuola», uno dei fiori all’occhiello dell’esecutivo, si sta arenando tra proteste di piazza e annunci di sciopero, oscillazioni e modificazioni continue da parte dello stesso governo...."

Italicum, il test del voto segreto: per Palazzo Chigi quota di sicurezza a 350

"La Stampa" del 28 aprile 2015

Fabio Martini (28 aprile 2015)

"Oggi le pregiudiziali, poi il premier definirà la strategia.."

Il nemico non è l’America

"Corriere della Sera" del 27 aprile 2015

Angelo Panebianco (27 aprile 2015)

"Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, porgendo le scuse alle famiglie, nella sua qualità di comandante in capo delle forze armate, si è assunto la responsabilità per la morte dei due cooperanti Giovanni Lo Porto e Warren Weinstein...."

Varese, Scuole medie di San Fermo, la Shoah e la solidarietà verso gli ebrei

www.varesereport.it del 27 aprile 2015

Sconosciuto (27 aprile 2015)

"Un appuntamento a scuola per approfondire una delle grandi tragedie del Novecento, la Shoah. Un incontro importante, reso ancora più significativo per il legame con il nostro territorio provinciale...."

Il balbettio degli egoisti d’Europa

"Corriere della Sera" del 26 aprile 2015

Ernesto Galli (26 aprile 2015)

"Si può immaginare una prova di egoismo e di miope inettitudine più clamorosa di quella mostrata dall’Unione europea riunita giovedì a Bruxelles per discutere il da farsi rispetto all’ondata migratoria che sta rovesciandosi sulle coste meridionali del nostro continente?..."

Grecia, Berlino prepara il piano B

"Corriere della Sera" del 26 aprile 2015

Danilo Taino (26 aprile 2015)

"Tra venerdì e ieri, le trattative tra il governo greco e i ministri finanziari dell’eurozona hanno avuto un cambiamento di passo...."

25 aprile, contestata la Brigata ebraica. Ma alla fine ha vinto

"Corriere della Sera" del 26 aprile 2015

Stefano Jesurum (26 aprile 2015)

"Da una parte i valori della Resistenza, la memoria necessaria per coltivare la democrazia ché si possa distinguere e combattere il male dei nuovi razzismi e dell’antisemitismo risorgente. Dall’altra l’odio ideologico che obnubila le menti...."

Lo Porto, morto quattro volte

"Corriere della Sera" del 24 aprile 2015

Beppe Servegnini (24 aprile 2015)

"Il cooperante italiano ucciso dal raid usa in pakistan..."

Bruxelles resta ostaggio dei nazionalismi

"La Stampa" del 24 aprile 2015

Stefano Lepri (24 aprile 2015)

"La Germania è incapace di cambiare scelte economiche giuste ieri, inadeguate oggi; paralizza tutti l’instabilità politica della Francia. Ancora una volta, messa sotto pressione da un dramma, l’Europa concorda misure limitate, non risolutive...."

Litigate su tutto (non ora)

"Corriere della sera" del 23 aprile 2015

Sergio Romano (23 aprile 2015)

"Spiace constatarlo, ma è stato necessario un altro dramma, il più grave dall’inizio del fenomeno, perché l’Europa cominciasse ad accorgersi che il Mediterraneo è una frontiera europea ed è il luogo in cui i morti, dall’inizio dell’anno, rappresentavano, prima dell’ultimo disastro, il 79% delle persone che nello stesso periodo hanno perso la vita cercando di attraversare una frontiera nell’intero pianeta...."

Ritorno al passato

"Corriere della sera" del 23 aprile 2015

Giovanni Belardelli (23 aprile 2015)

"La spinta al bipartitismo che nell’Italicum non c’è Renzi sostiene che il sistema in discussione porterebbe l’Italia verso un nuovo assetto. In realtà si tornerebbe a una condizione simile a quella vissuta dal nostro Paese ai tempi di Giolitti e poi della Dc..."

Varese, Identikit immigrazione, in aumento est-europei, in calo gli irregolari

www.varesererport.it del 22 aprile 2015

Sconsociuto (23 aprile 2015)

"I dati contenuti nel Tredicesimo rapporto sull’immigrazione straniera nella provincia di Varese sono frutto di un’indagine campionaria svolta nella città di Varese e in altri 16 comuni del territorio provinciale..."

Dalle organizzazioni cattoliche all'Ue Appello per i migranti

www.avvenire.it del 22 aprile 2015

Organizzazioni cattoliche (23 aprile 2015)

Appello lanciato dalle organizzazioni cattoliche per i migranti.

Nel Mediterraneo come in "Amistad"

"Avvenire" del 23 aprile 2015

Giovanni D'Alessandro (23 aprile 2015)

"I negrieri di oggi e la felicità negata..."

Le tragedie dei migranti ci mettono alla prova

"Avvenire" del 23 aprile 2015

Davide Rondoni (23 aprile 2015)

"Occorre la forza di fronte a certi eventi. Occorre qualcosa che è giusto chiamare forza, sì, quando la vita o la cronaca ti riservano fatti di fronte ai quali si vacilla..."

Perché?

www.lastampa.it 21 aprile 2015

Mario Calabresi (21 aprile 2015)

"Cosa spinge un fiume di ragazzi, di madri, padri, bambini a rischiare di morire in mezzo alla sabbia o di finire sepolti 500 metri sotto la superficie del mare?.."

La traiettoria del treno dell’Italicum

"Corriere della Sera" del 21 aprile 2015

Antonio Polito (21 aprile 2015)

"Sostituire un parlamentare dissidente in Commissione è un problema per il dissidente. Sostituirne 10 su 22 potrebbe diventare un problema anche per chi li sostituisce..."

L’Europa nemica di se stessa.

"Corriere della Sera" del 21 aprile 2015

Battista (21 aprile 2015)

"Lo spaventoso spettacolo di uomini, donne e bambini inghiottiti dal mare è devastante Soprattutto per noi che rischiamo la fine di ogni credibilità.."

Violante: «Restano da capire le ragioni dei vinti»

"Avvenire" del 21 aprile 2015

Angelo Picariello (21 aprile 2015)

"Tra i fatti che segnarono un mutamento di rotta nella lettura della Resistenza ci fu certamente il discorso di insediamento di Luciano Violante da presidente della Camera, il 10 maggio 1996. Quando chiese una riflessione sulle ragioni che, dopo l’8 settembre, portarono molti giovani a scegliere la Repubblica di Salò. Colpì soprattutto che quell’invito venisse da un uomo proveniente dalle fila dell’ex-Pci...."

Perfetti: la deriva rossa fu fermata da cattolici e liberali

"Avvenire" del 21 aprile 2015

Angelo Picariello (21 aprile 2015)

"«Se la Resistenza non portò alla deriva rivoluzionaria lo si deve al ruolo decisivo delle componenti cattolica e liberale », spiega Francesco Perfetti..."

Dove cessa l’umanità

"Corriere della Sera" del 2015

Claudio Magris (20 aprile 2015)

"Queste infami tragedie sono la prova di un’altra triste realtà: l’inesistenza dell’Europa. Sarebbe opportuno il codice marziale per i mercanti di schiavi..."

Migrantes: serve Mare nostrum europea

"Avvenire" del 20 aprile 2015

Sconosciuto (20 aprile 2015)

""Il Mediterraneo deve essere un canale umanitario". Lo chiede la Fondazione Migrantes all'indomani della tragedia a largo delle coste libiche...."

«Con Mare nostrum abbiamo fatto la cosa giusta»

www.avvenire.it del 19 aprile 2015

Enrico Letta (20 aprile 2015)

Anticipazione tratta dal libro di Enrico Letta

C'è un cieco «parolaio verde». Ma magari apre gli occhi

"Avvenire" del 19 aprile 2015

Marco Tarquinio (20 aprile 2015)

"C’è un politico in spasmodica caccia di consensi che si chiama Matteo Salvini e che si è ritagliato panni da “parolaio verde”...."

Morto l’ex rabbino capo di Roma Elio Toaff

"Avvenire" del 20 aprile 2015

Sconosciuto (20 aprile 2015)

"?Elio Toaff non è stato solo un grande rabbino italiano ma una figura indelebile della storia patria...."

Il rivale che serve a Renzi

"Corriere della Sera" del 19 aprile 2015

Angelo Panebianco (19 aprile 2015)

"Poiché «l’era Renzi» promette di durare a lungo, una domanda diventa legittima: gli storici futuri ne parleranno come di un’epoca di buongoverno oppure di malgoverno?..."

Partiti di plastica e vecchi merletti

"Corriere della Sera" del 17 aprile 2015

Ernesto Galli della Loggia (17 aprile 2015)

"Una volta terminati gli effetti della droga dell’antiberlusconismo, si sono viste le cose come stavano: il Pd non esisteva più, era un involucro vuoto..."

Italicum, gli appelli mostrano minoranze in difficoltà

"Corriere della Sera" del 17 aprile 2015

Massimo Franco (17 aprile 2015)

"Ma il Quirinale, tirato per la giacca, non sembra intenzionato a inserirsi nella dialettica tra governo e Parlamento..."

James Taylor: «La mia musica parla allo spirito»

"Avvenire" del 17 aprile 2015

Massimo Gatto (17 aprile 2015)

"«Quando inizio a registrare una nuova canzone, ho già in testa l’idea di come dovrebbe suonare» spiega James Taylor a proposito del nuovo album Before this world, nei negozi dal 16 giugno..."

Datome: l'ultima partita diventa una "prima"

"Avvenire" del 17 aprile 2015

Giulia Antinori (17 aprile 2015)

"Due anni condensati in una notte. Dopo un paio di stagioni passate a scaldare le panchine di Detroit e Boston l’azzurro Gigi Datome ha avuto la sua occasione e non se l’è lasciata sfuggire...."

Ypres, l’epicentro dell’«inutile strage»

"Avvenire" del 17 aprile 2015

Sconosciuto (17 aprile 2015)

"22 Aprile 1915, tardo pomeriggio, saliente di Ypres, Fiandre. Dalle linee francesi le vedette vedono una nebbiolina gialla sospinta dal vento. In pochi minuti i vapori raggiungono le trincee..."

Pisapia: «Milano è la vera capitale.

"Corriere della Sera" del 15 aprile 2015

Aldo Cazzullo (15 aprile 2015)

"Se Renzi fallisce, fallisce anche il centrosinistra» «Stimo molto Letta ma con l’attuale premier c’è un cambio di passo anche se non condivido l’abolizione dell’articolo 18 e i tagli agli enti locali»..."

Italicum, la minoranza sfida il leader In cento pronti al no in assemblea

"Corriere della Sera" del 15 aprile 2015

Monica Guerzoni (15 aprile 2015)

"Stasera il vertice dei deputati. Il segretario pd: ora si decide, non è il Monopoli. Speranza cerca la mediazione..."

Piccole miserie locali

"Corriere della Sera" del 15 aprile 2015

Massimo Franco (15 aprile 2015)

"Non è esagerato parlare di partiti in pezzi: divisi e già scissi di fatto, sebbene formalmente si esiti ancora a lacerare l’involucro dell’unità...."

Poco tempo per evitare il peggio

"Corriere della Sera" del 14 aprile 2015

Franco Venturini (14 aprile 2015)

"Il cordoglio e la pietà per quanti vengono inghiottiti dal cimitero che chiamiamo Mediterraneo si uniscono ormai all’ansia della fretta e alla paura dell’impotenza..."

I compromessi (a Roma)non fanno la buona politica

"Corriere della Sera" del 14 aprile 2015

Paolo Lepri (14 aprile 2015)

"Se si applicasse il metodo Gozi, i governi si occuperebbero di «guardare ai problemi di oggi» e i nodi irrisolti della storia sarebbero di competenza esclusiva degli storici...."

Le travi che accecano l’Italicum

"Corriere della Sera" del 13 aprile 2015

Michele Ainis (13 aprile 2015)

"Aprile è il mese più crudele, diceva Thomas Eliot. Quest’anno la sua crudeltà s’esercita sulla legge elettorale. Mercoledì scorso è iniziato l’esame in Commissione; il 27, giorno di paga, a pagare sarà l’Aula. Ma dov’è la cattiveria dell’ Italicum ?..."

Armeni, il massacro del passato che Ankara non vuole affrontare

"Corriere della Sera" del 13 aprile 2015

Antonio Ferrari (13 aprile 2015)

"Un genocidio di cui gli attuali governanti e i turchi di oggi non hanno alcuna colpa. Ma negandolo si comportano come se fossero colpevoli..."

Papa Francesco: “Contro gli armeni fu genocidio” Protesta della Turchia: richiamato l’ambasciatore

"La Stampa" del 13 aprile 2015

Andrea Tornielli (13 aprile 2015)

"«Purtroppo ancora oggi sentiamo il grido soffocato e trascurato di tanti nostri fratelli e sorelle inermi, che a causa della loro fede in Cristo o della loro appartenenza etnica vengono pubblicamente e atrocemente uccisi – decapitati, crocifissi, bruciati vivi –, oppure costretti ad abbandonare la loro terra»...."

Perché la rappresentanza conta più di una legge

"Avvenire" del 13 aprile 2015

Francesco Seghezzi e Michele Tiraboschi (13 aprile 2015)

"Tra le iniziative annunciate dal governo è quasi passata in secondo piano quella dell’approvazione di una legge sulla rappresentanza sindacale. Sembra questa, dalle ultime notizie, la modalità che l’esecutivo ha scelto per regolare le relazioni industriali nel nostro Paese...."

I ritardi e i danni non visti

"Corriere della Sera" del 9 aprile 2015

Sabino Cassese (09 aprile 2015)

"Il Parlamento in seduta comune ha tentato nuovamente - era il 19 marzo scorso - di eleggere i due giudici costituzionali mancanti, senza riuscirci..."

Quel processo a don Milani

"Avvenire" del 9 aprile 2015

Andrea Fagioli (09 aprile 2015)

"Sono passati cinquant’anni dalla Risposta ai cappellani militari che costò a don Lorenzo Milani due processi per apologia di reato..."

Un gigante con tanti cespugli

"Corriere della Sera" dell'8 aprile 2015

Antonio Polito (08 aprile 2015)

"Se tutto resterà com’è, non c’è da andar tanto fieri della riforma elettorale che Montecitorio si appresta a varare..."

Tasse, lo Stato taglia?

"Corriere della Sera" dell'8 aprile 2015

Daniele Manca (08 aprile 2015)

"Il governo ha assicurato che per il 2015 non ci saranno aumenti delle tasse o tagli..."

La prudenza che manca sui numeri

"Corriere della Sera" del 3 aprile 2015

Dario Di Vico (03 aprile 2015)

"Gli italiani non credono nella ripresa imminente. A dircelo è un sondaggio sfornato proprio ieri dalla Ixè di Roberto Weber in base al quale il 63% dei nostri concittadini non vede i segnali di un’inversione di tendenza e continua a pensare che il tunnel della crisi sia ancora lungo...."