Iprite,le bombe italiane sull’Etiopia

"Avvenire" del 24 marzo 2015

Roberto Festorazzi (24 marzo 2015)

"Quest’anno ricorrono gli ottant’anni dall’inizio della campagna d’Abissinia, che portò alla fondazione dell’effimero impero africano di Mussolini..."

Il fragile argine ai populismi

"Corriere della Sera" del 23 marzo 2015

Massimo Nava (23 marzo 2015)

"Per quanto locali, i risultati delle elezioni dipartimentali in Francia rimandano all’opinione pubblica europea un segnale forte e controverso. Il Fronte Nazionale di Marine Le Pen conferma il radicamento nella società: è il secondo partito...."

Varese, Pd: la città ha bisogno di cambio di passo. Serata con Ermini e Gadda

www.varesereport.it del 22 marzo 2015

Sconosciuto (22 marzo 2015)

Incontro del PD venerdì sera con On David Ermini responsabile PD nazionale per la giustizia e l'On. Mariachiara Gadda...

Due pesi, due misure, un leader

"Corriere della Sera" del 21 marzo 2015

Antonio Polito (21 marzo 2015)

"Maurizio Lupi, ministro della Repubblica, non indagato, dimesso. Vincenzo De Luca, candidato governatore della Campania, condannato in primo grado per abuso di ufficio, non dimesso...."

Beneficio

www.rmfonline.it del 20 marzo 2015

Giuseppe Adamoli (21 marzo 2015)

"Se si votasse con la legge elettorale in vigore, cioè il famoso e infausto “Porcellum” modificato dalla Corte costituzionale, avremmo un sistema proporzionale del tutto inadatto all’Italia di oggi che ci regalerebbe un Paese pressoché ingovernabile...."

Giornata persone Down. Autonome e felici

"Avvenire" del 21 marzo 2015

Umberto Folena (21 marzo 2015)

"Essere adulti significa diventare autonomi. Lavorare. Avere una casa. Fare la spesa e cucinare. Prendere i mezzi pubblici. Avere il controllo della propria vita...."

Noi, assediati e troppo timidi

"Corriere della Sera" del 20 marzo 2015

La strage di tunisi (20 marzo 2015)

"Destabilizzare tutti gli assetti politico-statali del mondo arabo; impadronirsi di quell’immenso spazio geopolitico instaurandovi un potere ispirato all’islamismo radicale..."

Varese, Provincia scopre le carte sul bilancio 2014.

www.varesereport.it del 20 marzo 2015

Sconosciuto (20 marzo 2015)

Buco in Provincia, 51 milioni.

Rapporto Censis, 17 milioni a rischio povertà

"Avvenire" del 19 marzo 2015

Sconosciuto (20 marzo 2015)

"In Italia ci sono oltre 17,32 milioni di persone a a rischio di povertà o esclusione sociale con un aumento di oltre 2,2 milioni negli ultimi sei anni di crisi..."

Riaccendere il desiderio di mettersi al lavoro

"Avvenire" del 20 marzo 2015

Stefano Gheno (20 marzo 2015)

"Il nostro Paese sta attraversando un’emergenza occupazionale che investe con particolare rilevanza alcune categorie sociali: i cosiddetti ageing workers (i lavoratori anziani), che si ritrovano costretti da una impegnativa dinamica di cambiamento, in una fase di vita in cui, spesso, risorse ed energie diminuiscono, ma anche e soprattutto i giovani..."

Un popolo da sostenere

"Avvenire" del 20 marzo 2015

Riccardo Redaelli (20 marzo 2015)

"Ancora molti sono gli aspetti da chiarire del terribile attacco a Tunisi: dal reale obiettivo dei jihadisti alle loro affiliazioni concrete con i vari gruppi del terrore che infettano il Mediterraneo. Alcune considerazioni appaiono invece già molto chiare, e sono probabilmente le più significative...."

Dostoevskij, il mondo salvato dal «sottosuolo»

"Avvenire" del 20 marzo 2015

Alessandro D’Avenia (20 marzo 2015)

"Il primo Dostoevskij è come il primo Van Gogh: ci racconta l’uomo in modo romantico, quasi melodrammatico, il mondo dei poveri...."

Strage di Tunisi, i segnali trascurati

"Corriere della Sera" del 19 marzo 2015

Sergio Romano (19 marzo 2015)

"La Tunisia non è la Libia, dove la rivolta contro il regime di Gheddafi è diventata una caotica guerra civile in cui è impossibile distinguere le motivazioni politiche e religiose da vecchie faide tribali e regionali...."

Madrid, «ritrovati dopo 400 anni i resti di Cervantes»

"Avvenire" del 17 marzo 2015

Sconosciuto (19 marzo 2015)

"Anche se manca ancora l'esame del Dna, gli esperti non hanno più dubbi: dopo 400anni sono stati ritrovati a Madrid le ossa di Miguel de Cervantes, l'autore del Don Chisciotte...."

Il futuro incerto di Israele.

"Corriere della Sera" del 18 marzo 2015

Antonio Ferrari (18 marzo 2015)

"Dopo la vittoria di Netanyahu, il timore che il Paese possa essere spinto verso un pericoloso auto-isolamento...."

La ragnatela dei mandarini. Il potere (eterno) dei burocrati

"Corriere della Sera" del 18 marzo 2015

Sergio Rizzo (18 marzo 2015)

"La chiave della storia che vede protagonista Ercole Incalza è tutta in una frase che dice al telefono il ministro Maurizio Lupi, minacciando la crisi di governo in caso di chiusura della struttura in mano al suo «consulente»...."

I Sindacati e i pericoli (non visti)

"Corriere della Sera" del 17 marzo 2015

Maurizio Ferrera (17 marzo 2015)

"Tempi difficili per il sindacalismo europeo. Gli iscritti calano, soprattutto fra i giovani...."

L’ultimo affondo di Netanyahu in un Paese che vuole certezze

"Corriere della Sera" del 17 marzo 2015

Paolo Lepri (17 marzo 2015)

"Il tempo si misura anche con l’intensità delle ferite ancora aperte. Più bruciano, più la distanza assume un valore relativo...."

Calogero Marrone, eroe dimenticato a Varese e celebrato a Favara

www.varesereport.it del 17 marzo 2015

Sconosciuto (17 marzo 2015)

"Mentre il Comune di Varese a due anni dal riconoscimento di Calogero Marrone quale “Giusto fra le Nazioni” e dalla consegna l’11 aprile 2013 al Salone Estense del diploma ufficiale da parte di Israele non ha ancora provveduto a sostituire l’ “anonima” targa nei giardinetti dell’Area Cagna dove non compaiono mai le parole “fascista”, “ebreo”, “nazista” tale da ingenerare il dubbio che il personaggio citato sia un “uomo qualunque” e non una vittima della ferocia nazifascista, Favara, la città siciliana dove nacque il 12 maggio 1889, si appresta ad onorare il 18 marzo il suo figlio più illustre...."

I devoti della dea tangente. La legalità può attendere

"Corriere della Sera" del 16 marzo 2015

Gian Antonio Stella (16 marzo 2015)

"Cadono le braccia a vedere i travagli del governo, della maggioranza, delle Camere, nel portare finalmente in porto la legge anti-corruzione. Mille volte promessa, mille volte rinviata. Mese dopo mese. Settimana dopo settimana. Un tormentone...."

Separare politica e amministrazione

"Avvenire" del 14 marzo 2015

Flavio Felice e Fabio G. Angelini (15 marzo 2015)

"La vicenda di tangenti che ha recentemente visto protagonista il già paladino della legalità palermitana Roberto Helg, oltre a porre in luce la tristezza delle nostre miserie umane, rappresenta anche un importante spunto di riflessione rispetto al Quantitative easing e al suo impatto sul nostro sistema economico e, di riflesso, istituzionale...."

Ma serve ancora votare?

"Corriere della Sera" del 15 marzo 2015

Angelo Panebianco (15 marzo 2015)

"Il ministro delle Finanze greco, Yanis Varoufakis, tra un attacco alla Germania e l’altro, ha anche dichiarato che, per arrivare a un accordo con l’Europa, il suo governo è pronto a rinviare alcune promesse elettorali..."

L’ira della Cgil pe la mossa di Landini

"Corriere della Sera" del 14 marzo 2015

Dario Di Vico (15 marzo 2015)

"In attesa di vedere se la coalizione Landini modificherà l’offerta politica, di sicuro mette in moto dinamiche nuove nel movimento sindacale..."

Svolta, non rivoluzione

www.rmfonline.it del 13 marzo 2015

Pierfausto Vedani (15 marzo 2015)

"La mia storia professionale è fatta di presenze in giornali senza etichette progressiste, ma accettati riferimenti per le comunità di Como e Varese. Mi è capitato di essere apparentemente all’opposizione solo negli Anni ‘50 collaborando a un paio di periodici comaschi...."

Il lavoro di creare lavoro

"Corriere della Sera" del 10 marzo 2015

Dario Di Vico (10 marzo 2015)

"Gli industriali affermano che finora sarebbe stato impossibile sostenere l’occupazione non perché mancava il Jobs act quanto per la caduta delle attività..."

Quello che la Grecia non può fare: rinviare ancora

"Corriere della Sera" del 10 marzo 2015

Danilo Taino (10 marzo 2015)

"Un fronte di crisi interno alla Ue sul caso greco avrebbe l’effetto di disunire gli europei proprio quando hanno bisogno di mostrarsi uniti di fronte a Mosca..."

Un processo e domande scomode

"Corriere della Sera" del 9 marzo 2015

Sergio Rizzo (09 marzo 2015)

"Al processo di Trani contro le agenzie di rating accusate di manipolazione del mercato per i declassamenti del nostro debito pubblico avvenuti nel 2010 e nel 2011 il governo italiano non si è costituito parte civile, sollevando pesanti critiche della destra...."

Reale rispetto per le donne. Il sindacato in prima linea

"Avvenire" dell'8 marzo 2015

Annamaria Furlan (09 marzo 2015)

Lettera del Segretario Generale della Cisl al quotidiano "Avvenire"...

Non uguali ma davvero pari: l'impegno dell'Europa

"Avvenire" dell'8 marzo 2015

Vera Jourovà (09 marzo 2015)

"In occasione dell’8 marzo, Giornata internazionale della donna, voglio celebrare i progressi che abbiamo fatto negli ultimi decenni per raggiungere la parità di genere. Personalmente ritengo che l’Europa sia un 'buon posto' per le donne, ma dobbiamo impegnarci molto perché rimanga tale e diventi ancora migliore...."

Persona e comunità: il Censis va oltre il Pil

"Avvenire" dell'8 marzo 2015

Carla Collicelli (09 marzo 2015)

"La crisi economica sembra aver accentuato l’interesse per nuove modalità e nuovi indicatori di misurazione del benessere. Ma è in realtà da molto tempo che un contributo in questo senso viene fornito dalle attività di ricerca e reporting in ambito sociale...."

Non si parte da zero

"Avvenire" del 7 marzo 2015

Francesco Soddu (08 marzo 2015)

"Ha un sapore un po’ paradossale l’accelerazione politico-mediatica sul tema del reddito di cittadinanza che stiamo vedendo in questi ultimi giorni...."

Reddito minimo: un piano contro la povertà

"Avvenire" del 7 marzo 2015

Marco Iasevoli (08 marzo 2015)

"Il reddito di cittadinanza targato M5S è una «grillata». Ma quello dei «poveri assoluti » è «un problema serio che un governo serio di un Paese serio deve saper affrontare»...."

La scuola cattiva è questa

"Corriere della Sera" dell'8 marzo 2015

Ernesto Galli della Loggia (08 marzo 2015)

"La buona scuola non è solo quella degli edifici che non cascano a pezzi, degli insegnanti assunti e progredenti nella carriera per merito, o delle decine di migliaia di precari (tutti bravi? Siamo certi?) immessi finalmente nei ruoli: obiettivi ovviamente giusti, e sempre ammesso che il governo Renzi riesca a centrarli, visto che specie sui mezzi e i modi per conseguire gli ultimi due è lecito avere molti dubbi..."

Il complesso dell’altro Matteo

"Corriere della Sera" del 6 marzo 2015

Angelo Panebianco (06 marzo 2015)

"La questione delle alleanze elettorali è oggi il solo argomento di rilievo di cui si discuta pubblicamente nell’area moderata (Forza Italia, Ncd) del centrodestra. Forza Italia deve allearsi con Alfano e Casini o con la Lega di Salvini?..."

Renzi-Putin e l’Ucraina il non detto di un vertice scomodo

"Corriere della Sera" del 6 marzo 2015

Franco Venturini (06 marzo 2015)

"I dubbi sull’opportunità di iniziare il viaggio con la tappa iniziale di Kiev e poi smorzare i torni di fronte al presidente russo.."

Un timido segnale di disgelo

"Corriere della sera" del 5 marzo 2015

Aldo Cazzullo (05 marzo 2015)

"La svolta di Grillo, se sarà confermata dai fatti, rappresenta una novità importante per la vita pubblica italiana. Perché la scoperta che la politica non è solo distruzione dell’antico regime e ricerca del consenso, ma anche dialogo, lavoro parlamentare, compromessi, accordi, può giovare non solo ai 5 Stelle, ma soprattutto al Paese..."

Varese, Ambulatorio per migranti e senza fissa dimora, un convegno fa il punto

www.varesereport.it del 5 marzo 2015

Sconosciuto (05 marzo 2015)

"I volontari che operano nell’ambulatorio per migranti Sanità di Frontiera, organizzano per sabato 7 marzo, presso la sede provinciale delle Acli, dalle ore 16.30, un incontro di sensibilizzazione dal titolo “Immigrazione e salute”..."

Diritti (e doveri) dei nuovi italiani

"Corriere della Sera" del 4 marzo 2015

Gian Antonio Stella (04 marzo 2015)

"Mohamed Emwazi, il boia dell’Isis detto «Jihadi John», ha dato una coltellata anche ai sogni di tutti quei bambini e ragazzi figli di immigrati che sono nati in Italia, parlano italiano, tifano per la nazionale italiana e aspirano a diventare italiani..."

Varese Gadda (Pd): "I musulmani d''Europa siano protagonisti"

www.varesenews.it del 4 marzo 2015

Redazione varesenews (04 marzo 2015)

Intervista di varesenews all'on. Gadda

Le bandiere del rancore nella piazza della Lega

"La Prealpina" del 3 marzo 2015

Roberto Molinari (03 marzo 2015)

Mio pezzo pubblicato oggi sul quotidiano di Varese.

«Età flessibile per le pensioni»

"Corriere della Sera" del 3 marzo 2015

Enrico Marro (03 marzo 2015)

Intervista al nuovo Presidente dell'INPS..

Salvini, i suoi coristi e le sue gare:politica che non fa bene alla politica

"Avvenire" del 3 marzo 2015

Marco Tarquinio (03 marzo 2015)

Lettere al Direttore del quotidiano cattolico...

La Russia di Putin e le relazioni imbarazzanti

"Corriere della Sera" del 2 marzo 2015

Angelo Panebianco (02 marzo 2015)

"Se esistesse un indice di moralità politica applicabile alle tirannie, Benito Mussolini otterrebbe un punteggio più alto di Vladimir Putin. Mussolini, dopo il delitto Matteotti, se ne assunse la responsabilità...."

Laveno Mombello, Presentato l’archivio di Marchetti, sindaco e uomo politico

www.varesereport.it del 27 febbraio 2015

Sconosciuto (27 febbraio 2015)

"Dieci anni di duro lavoro nello sterminato patrimonio archivistico privato di Aristide Marchetti, sindaco di Laveno dal 1951, presidente dell’Amministrazione provinciale dal ‘56, deputato dal ‘68 al ‘72, senatore democristiano dal ‘75 al ‘79, appartenente a quella corrente di base nella Dc che aveva radiciprofonde nella Resistenza..."

Varese, Nomine al Molina, Pd: la Lega a capo chino davanti all’Udc

www.varesereport.it del 27 febbraio 2015

Sconosciuto (27 febbraio 2015)

"Dura reazione del Pd varesino sulle nomine che sono state fatte oggi per il vertice della Fondazione Molina. Nuovo presidente è stato designato Christian Campiotti, esponente di punta dell’Udc..."

La minoranza Pd sceglie l'Aventino

"Avvenire" del 27 febbraio 2015

Sconsociuto (27 febbraio 2015)

"La minoranza Pd di nuovo sulla barricate. Bersani annuncia che non ci sta a fare il "figurante" di un confronto interno in favor di telecamera. Diserterà le quattro ore di confronto organizzate oggi da Matteo Renzi al Nazareno su Rai, fisco, scuola e ambiente..."

La Cei rilancia il Prestito della speranza

"Avvenire" del 27 febbraio 2015

A.Ma. (27 febbraio 2015)

"26 milioni di crediti assegnato a 4.500 famiglie in tutta Italia: è lo straordinario risultato raggiunto dal Prestito della speranza, la più importante esperienza di microcredito con risorse private a sostegno delle famiglie in difficoltà a causa della crisi..."

Slancio agli ultimi

"Avvenire" del 27 febbraio 2015

Massimo Calvi (27 febbraio 2015)

"Da qualche tempo diversi indicatori economici segnalano che sull’Italia si sta finalmente per aprire una fase meno cupa..."

Gli ordini professionali che non si guardano allo specchio

"Corriere della Sera" del 26 febbraio 2015

Ernesto Galli della Loggia (26 febbraio 2015)

"Non ci sono solo i politici ma anche i professionisti e le loro corporazioni, incapaci di fare autocritica..."

Il laccio della corte tedesca

"Corriere della Sera" del 25 febbraio 2015

Sabino Cassese (25 febbraio 2015)

"I governi nazionali negoziano in continuazione a Bruxelles. I parlamenti hanno proprie sedi di consultazione a livello europeo. Le burocrazie nazionali si incontrano periodicamente nei numerosi comitati dell’Unione..."

Giudici, le insidie della nuova colpa

"Corriere della Sera" del 25 febbraio 2015

Luigi Ferrarella (25 febbraio 2015)

"La legge allarga la responsabilità civile del magistrato, introducendo il «travisamento dei fatti » e abolendo il filtro di ammissibilità : il rischio è quello di veder proliferare «processi ai processi»..."

Varese, Consiglio provinciale, sì a statuto Ato. Rimborsi a membri cda

www.varesereport.it del 25 febbraio 2015

Sconosciuto (25 febbraio 2015)

"A più di due mesi dall’ultima seduta, si è riunito ieri il Consiglio provinciale a Varese. Uno spazio di tempo che ha visto procedere alcune questioni come lo Statuto della Provincia e l’Ato..."

I distretti industriali felici di smentirvi

"Avvenire" del 25 febbraio 2015

Paolo Preti (25 febbraio 2015)

"Difficilmente mi è capitato di trovare, in una presentazione di dati riguardanti l’economia reale, così tante smentite ai più diffusi luoghi comuni in argomento come in quella fatta da Gregorio De Felice di Intesa San Paolo nella periodica analisi sui distretti italiani..."

La Pomigliano della sinistra

"Corriere della Sera" del 24 febbraio 2015

Antonio Polito (24 febbraio 2015)

"È possibile una sfida da sinistra a Matteo Renzi? Sono venuti allo scoperto due potenziali competitori..."

Varese, Luca Paris (Pd): cambiare verso ad una città “nel pallone”

www.varesereport.it del 22 febbraio 2015

Luca Paris (23 febbraio 2015)

Lettera del segretario cittadino PD Luca Paris...

I silenzi e le parole del Colle

"Corriere della Sera" del 23 febbraio 2015

Michele Ainis (23 febbraio 2015)

"Magari dura poco. Magari fra qualche tempo sfoggerà un eloquio torrenziale, costringendoci ai tappi nelle orecchie..."

Poletti: «Grande piano contro la povertà»

"Avvenire" del 21 febbraio 2015

Arturo Celletti e Luca Mazza (23 febbraio 2015)

Intervista al Ministro Poletti

Scontro frontale con Landini

"Avvenire" del 23 febbraio 2015

Sconosciuto (23 febbraio 2015)

"Raffaele Bonanni lo definì, con una punta di malcelata polemica, il "consulente del lavoro" di Renzi, all'epoca solo segretario del Pd. Renato Brunetta sottintendeva strani giochi nascosti tra i "miagolii" dell'uno e le "fusa" dell'altro..."

Nimby, il «popolo del no» oggi conta molto meno

"Avvenire" del 23 febbraio 2015

Chiara Merico (23 febbraio 2015)

?"Il fenomeno è ancora diffuso capillarmente in tutta Italia, ma la novità più recente è che l’ondata di proteste si sta attenuando..."

La Lega buona e la Lega cattiva

"La Prealpina" del 20 febbraio 2015

Roberto Molinari (20 febbraio 2015)

Mio pezzo pubblicato oggi sul nostro quotidiano....

Troppi giri di valzer sulla Libia

"Corriere della Sera" del 20 febbraio 2015

Franco Venturini (20 febbraio 2015)

"Si chiude oggi, nel nome della Libia com’era iniziata, una settimana che la politica estera italiana farà bene a dimenticare in fretta. Siamo tornati perfettamente in linea con i nostri alleati occidentali, siamo per la nascita in Libia di un governo di unità nazionale che l’Onu provvederà poi a tutelare, siamo contenti che il Consiglio di sicurezza abbia lasciato cadere ieri le più bellicose proposte dell’Egitto..."

Lusi, quell’intromissione dei giudici nella vita di partito

"Corriere della Sera" del 20 febbraio 2015

Paolo Franchi (20 febbraio 2015)

"C’è grande disordine sotto il cielo, la situazione non è affatto eccellente. Capita che il Tribunale di Roma dia ragione a Luigi Lusi, e torto al Pd, reo di aver espulso l’ex tesoriere della Margherita (poi condannato in primo grado a otto anni di reclusione per appropriazione indebita di oltre venti milioni di euro) senza contestargli preventivamente gli addebiti, e senza dargli modo di interloquire...."

Ocse, le previsioni per l’Italia e il conto salato delle incognite

"Corriere della Sera" del 20 febbraio 2015

Antonella Baccaro (20 febbraio 2015)

"Le stime di crescita per l’Italia nero su bianco nel rapporto Ocse,(l’organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico) presentato a Roma..."

Le armi spuntate dei vecchi Stati

"Corriere della Sera" del 19 febbraio 2015

Sabino Cassese (19 febbraio 2015)

"Agli antichi conflitti si aggiungono nuovi conflitti, che cambiano il paradigma tradizionale, quello di una nazione armata in guerra contro un’altra nazione armata...."

La dignità del lavoro autonomo

"Corriere della Sera" del 19 febbraio 2015

Dario Di Vico (19 febbraio 2015)

"Due emendamenti e il governo ha rimesso le cose al loro posto. Nei confronti delle partite Iva erano stati commessi in sede di legge di Stabilità altrettanti errori/amnesie, non erano stati bloccati gli aumenti della contribuzione alla gestione separata Inps e si era ritoccato il regime dei minimi Irpef pasticciando e aumentando di fatto la pressione fiscale..."

Guzzetti: oltre il Pil c'è la risorsa del Terzo Settore

"Avvenire" del 19 febbraio 2015

Massimo Londini (19 febbraio 2015)

"La scure del fisco che l’anno scorso si è abbattuta sulle Fondazioni di origine bancaria sta facendo vacillare l’entità dei finanziamenti per una miriade di progetti a sfondo sociale. Si è infatti temuto di dover assistere a pesanti tagli ad aiuti e sostegni...."

Quando in Libia l'islam sapeva dialogare

"Avvenire" del 19 febbraio 2015

Cesare Cavalleri (19 febbraio 2015)

"Il Paese nordafricano riletto attraverso l'opera dello scrittore italo-libico Alessandro Spina.."

La maschera del nemico

"Corriere della Sera" del 17 febbraio 2015

Sergio Romano (17 febbraio 2015)

"È giusto che l’apparizione in Libia dell’Isis, l’autoproclamato Stato islamico, susciti le nostre preoccupazioni..."

Sul tavolo la carta Prodi: potrebbe affiancare il mediatore dell’Onu

"Corriere della Sera" del 17 febbraio 2015

Paolo Valentino (17 febbraio 2015)

"Dopo il mancato appoggio dell’anno scorso, adesso Renzi sembra essersi persuaso che proprio Prodi possa essere il game-changer della vicenda libica.."

L’illusione che non ci riguardi

"La Stampa" del 17 febbraio 2015

Mario Calabresi (17 febbraio 2015)

"Viviamo circondati dalle crisi, facciamo finta che non ci siano, poi d’improvviso, costretti dagli eventi, scopriamo che non esiste solo la crisi italiana..."

Rosso sangue:ecco il colore delle guerre

"Avvenire" del 17 febbraio 2015

Marco Tarquinio (17 febbraio 2015)

"Rosso è il colore del sangue..."

Nella Libia finita in anarchia tanti scelgono la bandiera Is

"Avvenire" del 17 febbraio 2015

Riccardo Redaelli (17 febbraio 2015)

"?Le milizie dello Stato Islamico (Is) sarebbero dunque a "sud di Roma", come hanno proclamato, dopo aver annunciato un ingresso trionfale nella città di Sirte..."

De Stefano: «Dialogo con le tribù per fermare l'Is»

"Avvenire" del 17 febbraio 2015

Angelo Picariello (17 febbraio 2015)

"Il prefetto Carlo De Stefano, ai vertici dell’Antiterrorismo della Polizia (ex Ucigos) per quasi 10 anni, è stato sottosegretario all’Interno nel governo Monti. Attualmente è vicepresidente della fondazione di analisi strategica Icsa, fondata da Marco Minniti (ora sottosegretario con delega ai Servizi) e presieduta dal generale Leonardo Tricarico, ex capo di Stato maggiore dell’Aeronautica. Fra i massimi esperti di terrorismo internazionale, De Stefano ha curato nel novembre scorso il rapporto Icsa su "avanzata dell’Isis nel teatro Medio-orientale e ripercussioni sull’Europa e sull’Italia"....."

Varese, Luca Paris (Pd): viviamo in una città a “sovranità limitata”?

www.varesereport.it del 16 febbraio 2015

Luca Paris (16 febbraio 2015)

Lettera del segretario cittadino PD

Cattiva coscienza europea

"Corriere della Sera" del 16 febbraio 2015

Ernesto Galli della Loggia (16 febbraio 2015)

"Mentre scriveva nel suo editoriale per il Corriere di ieri che «gli europei sembrano ormai incapaci di pensare seriamente alla sicurezza», Angelo Panebianco non poteva immaginare quanta ragione gli avrebbero dato dopo solo poche ore le notizie giunte da Copenaghen sull’ultima impresa del terrorismo jihadista..."

L’Europa e quella guerra alla libertà e ai suoi ebrei

"Corriere della Sera" del 16 febbraio 2015

Pierluigi Battista (16 febbraio 2015)

"Dopo gli attentati di Copenaghen, dire che la libertà europea è nel mirino degli jihadisti non è retorica, ma la fotografia di una dichiarazione di guerra.."

Il flop dello sciopero: a Pomigliano vince il buon senso (pratico)

"Corriere dela Sera" del 15 febbraio 2015

Marco Demarco (15 febbraio 2015)

"A Pomigliano, solo in 5 hanno aderito allo sciopero della Fiom. Al di là del dato, che si commenta da sé, ecco un caso in cui morale e buon senso si dividono; in cui i buoni princìpi entrano in conflitto con l’istinto pratico e alla fine soccombono..."