La neutrale Svizzera fece armi per Hitler

"Avvenire" del 25 maggio 2010

Roberto Festorazzi (25 maggio 2010)

"Esiste ancora un lato occulto del riarmo dell’Italia, nella seconda guerra mondiale, e ciò getta luce soprattutto sul ruolo equilibratore svolto da Mussolini, come ago della bilancia tra Hitler, da un parte, e la Francia e l’Inghilterra, dall’altra...."

Ricominciare a scandalizzarsi

"Popoli" maggio 2010

Stefano Femminis (23 maggio 2010)

Editoriale del Direttore del mensile "Popoli"...

Integrazione alla milanese

"Popoli" maggio 2010

Francesco Pistocchini (23 maggio 2010)

Reportage nel quartiere multietnico di Milano...

L'Islam dolce del deserto

"Jesus" maggio 2010

Anna Pozzi (23 maggio 2010)

"Da oltre 35 anni, 200 mila persone vivono in campi profughi allestiti nel deserto del Sud-ovest algerino. Sono i saharawi, un popolo che, da quando il Marocco ha occupato il Sahara Occidentale, è costretto a sopravvivere in esilio tra mille privazioni. Musulmani sunniti al cento per cento, i saharawi sono però un’isola felice di islam liberale e femminista in una regione che è preda dell’integralismo..."

Ariani? No, lillipuziani

"Avvenire" del 22 maggio 2010

Marco Impagliazzo (22 maggio 2010)

"Il 1938 fu un anno di scontro tra Chiesa e fascismo. L’avvicinamento dell’Italia alla Germania nazista e l’adozione di una legislazione antisemita provocarono quella che Andrea Riccardi ha definito una «disaffezione» dei cattolici verso il fascismo...."

Shoah, quei treni si potevano fermare?

"Avvenire" del 21 maggio 2010

Paolo Sorbi (21 maggio 2010)

"«È un errore supporre che il problema di evitare un’altra guerra non solo europea ma, con ogni probabilità mondiale, dipenda, per la maggior parte, dalla risposta che Hitler ha indirizzato alle potenze di Locarno. Bisogna, io credo, fermare ora la valanga!»...."

Cacciari, Dio e il mistero del tre

"Avvenire" del 21 maggio 2010

Piero Coda (21 maggio 2010)

"Scrivere un libro a quattro mani con Massimo Cacciari, e su un oggetto come il primo comandamento: Io sono il Signore Dio tuo (il Mulino), è stato cogliere l’occasione per proseguire un dialogo di larghi orizzonti che ormai procede da più di vent’anni...."

Il Corso dell'Inter: «La storia ora si può ripetere »

"Avvenire" del 21 maggio 2010

Massimiliano Castellani (21 maggio 2010)

Intervista, alla vigilia della partita più importante per l'Inter, ad un grande ex, Marilino Corso...

Dottrina sociale, bussola per i cattolici in politica

"Avvenire" del 21 maggio 2010

Mimmo Muolo (21 maggio 2010)

"No alla fuga dei cattolici dalla politica. Anzi è necessario «operare da custodi e difensori della dimensione etica sia della democrazia, sia della stessa politica»..."

Ricoeur: il filosofo del perdono

"Avvenire" del 20 maggio 2010

Sconosciuto (20 maggio 2010)

"Era un venerdì, il 20 maggio di cinque anni fa, quando nelle prime ore del mattino si spegneva nella sua abitazione di Châtenay Malabry, presso Parigi, nel complesso edilizio Les Murs Blancs che Emmanuel Mounier aveva fatto costruire per i più stretti collaboratori della rivista Esprit, il filosofo Paul Ricoeur (1913-2005), l’erede spirituale di Edmond Husserl e dell’esistenzialismo cristiano..."

Cannes applaude la lezione di fede dei monaci martiri

"Avvenire" del 19 maggio 2010

Alessandra De Luca (19 maggio 2010)

"Può un film senza star inchiodare il pubblico alle poltrone e commuoverlo profondamente raccontando la vita quotidiana e mistica di un gruppo di monaci trappisti nell’Algeria degli anni Novanta?..."

C’è del marcio negli intellettuali

"Avvenire" del 18 maggio 2010

Carlo Cardia (18 maggio 2010)

"Con una bella riflessione sulle pagine della cultura del "Corriere della Sera" del 16 maggio scorso, Pierluigi Battista torna su un tema classico, forse mai veramente scandagliato, relativo al "lato oscuro" di molti intellettuali e grandi personalità, che emerge quando si conoscono alcune loro meschinità, bassezze, vere e proprie efferatezze...."

Stringere i denti e alzare lo sguardo

"Avvenire" del 16 maggio 2010

Gianfranco Marcelli (16 maggio 2010)

"Si potrebbe polemizzare a iosa - e infatti si polemizza non poco da parte dell’opposizione politica e di alcune forze sociali - sull’improvvisa necessità di dar vita a una severa manovra sui conti pubblici nazionali, per garantirne l’equilibrio di medio periodo ed evitare di essere colpiti a nostra volta dalla "sindrome greca"..."

Padre Brown contro Sherlock Holmes

"Avvenire" del 16 maggio 2010

Jean-Robert Armogathe (16 maggio 2010)

"Ponzio Pilato, navigato funzionario delle colonie dell’impero di Roma, era vissuto troppo tempo in Oriente per non essere diventato un po’ filosofo...."

Virgilio & Socrate sotto le Torri gemelle

www.avvenire.it del 7 maggio 2010

Luigi Dell'Aglio (14 maggio 2010)

Pubblico oggi questo interessante pezzo apparso qualche settimana fa sul quotidiano cattolico Avvenire. E' un pezzo che fa riflettere e che pone al centro il valore della cultura classica in occidente...

Ragionando con Martini di peccato e Resurrezione

"La Repubblica" del 13 maggio 2010

Eugenio Scalfari (13 maggio 2010)

"Eugenio Scalfari interroga il cardinale Martini su uno dei pilastri della Chiesa cattolica. Ma il tema è anche di quelli che dividono più radicalmente i credenti dai non credenti..."

Il caso di Stefano Gugliotta

"Avvenire" del 12 maggio 2010

Giuseppe Anzani (12 maggio 2010)

"Mele marce, solo mele marce? La risposta non ci basta, non più ora. Dobbiamo vedere il canestro, l’impianto, la temperie culturale, la civiltà...."

Invalido e disoccupato: chi sta peggio di me?

"Avvenire" del 12 maggio 2010

Sconosciuto (12 maggio 2010)

Lettera al direttore di Avvenire....

Sartre e il Messia: l’altro film sull’Aquila

"Avvenire" dell'11 maggio 2010

Andreina Sirena (11 maggio 2010)

"Il terremoto aquilano sembra ispirare recentemente più di una cinepresa. Mentre sta per affollare le sale Draquila con l’obiettivo puntato sulla classe politica e sul suo presunto "vampiraggio" verso i terremotati, Anno Zero di Milo Vallone affronta la tragedia dell’Aquila da un punto di vista originale e spiritualmente intenso...."

Rav Toaff, un grande italiano

www.famigliacristiana.it del 5 maggio 2010

Roberto Zichittella (09 maggio 2010)

"Compie 95 anni, e viene celebrato con una mostra, il rabbino che ha accolto due Papi in sinagoga...."

L'Italia s'è desta

www.famigliacristiana.it del 4 maggio 2010

Francesco Anfossi (09 maggio 2010)

"L'Unità d'Italia dovrebbe trasformarsi in una felice occasione per innamorarsi del nostro essere italiani. Lo dice il presidente dei vescovi Bagnasco. E la Lega trovò una voce contro..."

Il fascino insidioso della semplificazione

"Aggiornamenti Sociali" n. 5 maggio 2010

Giacomo Costa S.I. (09 maggio 2010)

Editoriale del Direttore della rivista dei gesuiti del centro S. Fedele di Milano, "Aggiornamenti Sociali"....

Quali requisiti per una «buona sanità»?

"Avvenire" dell'8 maggio 2010

Milena Gabanelli (08 maggio 2010)

Lettera della Gabanelli al direttore del quotidiano Avvenire....

La sfida di «salire a compromessi»

"Avvenire" del 7 maggio 2010

Sconosciuto (07 maggio 2010)

Lettera al direttore del quotidiano cattolico Avvenire...

Tasse e cittadinanza: non «evadere» è dovere morale

"Avvenire" del 6 maggio 2010

Sconosciuto (06 maggio 2010)

Lettere al direttore di Avvenire....

Ma i cristiani sono gente «felice»?

"Avvenire" del 5 maggio 2010

Enzo Bianchi (05 maggio 2010)

"Che senso ha oggi leggere le beatitudini? Perché meditare su queste paradossali parole di Gesù?..."

Bagnasco: l'Unità d'Italia è un tesoro per tutti

www.lastampa.it del 3 maggio 2010

Angelo Bagnasco (04 maggio 2010)

Cei e Unità d'Italia....

E Prometeo vada a scuola di filosofia

"Avvenire" del 4 maggio 2010

Luigi Dell’Aglio (04 maggio 2010)

"«Prometeo è stato liberato, ma forse ancora non conosce tutta la forza del fuoco. È drammaticamente urgente una formazione degli scienziati che permetta loro di valutare a fondo tutte le implicazioni etiche, culturali, economiche e sociali delle proprie ricerche...."

A Cannes il martirio di Tibhirine

"Avvenire" del 4 maggio 2010

Lorenzo Fazzini (04 maggio 2010)

"Tra i sedici lungometraggi che da settimana prossima si contenderanno l’ambita Palma d’oro al festival del cinema di Cannes vi è anche un film "monastico". Il suo titolo è Des hommes et des Dieux e racconta la drammatica vicenda dei sette monaci trappisti assassinati a Tibhirine, in Algeria, nel 1996...."

Salviamo l'Italia da questa Italietta

"Famiglia Cristiana" n. 18 del 2 maggio 2010

Francesco Anfossi (02 maggio 2010)

"Il padre di Montalbano a quasi 85 anni non cessa di coltivare la sua vena creativa. In questa lunga intervista spiega i rischi di un Paese diviso...."

Una strana Ipazia illuminista

"Avvenire" del 14 aprile 2010

Alessandro Zaccuri (02 maggio 2010)

Sabato 1° maggio sono stato a vedere il film "Agorà". Potete leggere la scheda sul mio sito nella rubrica dedicati ai film. Sapevo delle polemiche che avevano preceduto la sua proiezione. Ho voluto così riproporre il pezzo di Avvenire che stronca in parte il lavoro del regista. Personalmente non sono d'accordo. Non si può e non si deve vedere sempre e solo il complotto anti cristiano ogni qualvolta si mette in discussione - anche con fatti storici - ciò che hanno fatto i cristiani nella loro storia. Possiamo comprendere gli errori e gli orrori della fede senza per questo rifiutare "Dio, padre". Il film ha avuto un "sostegno" dalla solita "intellighenzia" laicista? E allora? Facciamolo vedere nei nostri oratori e facciamo ragionare i nostri giovani sul tema della laicità, del rispetto, della diversità e di ciò che fede e scienza possono fare insieme. A volte mi chiedo, di fronte ad un Papa "grande" nel suo pensiero ( vedi il discorso mai pronunciato alla Sapienza ), come possano esserci quelli che vogliono essere a tutti costi più realisti e più fondamentalisti del successore di Pietro......

La mite Ira di Bobby Sands

"Avvenire" del 30 aprile 2010

Riccardo Michelucci (30 aprile 2010)

"Il trascorrere del tempo rende spesso giustizia a certi morti diventati icone, riconoscendo loro un ruolo decisivo al crocevia della storia. È quanto sta accadendo a Bobby Sands, il prigioniero politico irlandese morto il 5 maggio 1981, dopo 66 giorni di sciopero della fame nel carcere britannico di massima sicurezza di Long Kesh, alla periferia di Belfast...."

L'anno nero delle famiglie:indagine di Acli e Caritas

"Avvenire" del 29 aprile 2010

Sconosciuto (29 aprile 2010)

"Nell'ambito del 34° Convegno nazionale delle Caritas diocesane, in corso di svolgimento a San Benedetto del Tronto, sono stati diffusi i dati dell'indagine promossa da Acli e Caritas sullo "stato di salute" delle famiglie italiane nell'anno della crisi...."

La prospettiva «federale» e il dibattito sul «partito del Sud»

"Avvenire" del 299 aprile 2010

Domenico Delle Foglie (29 aprile 2010)

"Niente come prima a Mezzogiorno:la sfida di unire plurale e solidale..."

Lettere al Direttore

"Avvenire" del 29 aprile 2010

Sconosciuto (29 aprile 2010)

L'ex sindaco di Vedano Olona scrive al direttore del quotidiano Avvenire...

I comunisti eretici oscurati dal Pci

"Avvenire" del 29 aprile 2010

Edoardo Castagna (29 aprile 2010)

"Quando, nel 1930, Amadeo Bordiga fu espulso dal Partito comunista d’Italia, gli stessi fascisti al potere – che già avevano inflitto a Bordiga un arresto e tre anni di confino – sulle prime non ci credettero: era il fondatore del partito, suo primo segretario, già direttore de "Il comunista", membro dell’esecutivo dell’Internazionale...."

Call center, la crisi risponde al telefono

"Avvenire" del 28 aprile 2010

Claudia La Via (28 aprile 2010)

"Teleperformance, una multinazionale dei call center con sede anche in Italia, ha deciso di dichiarare lo stato di crisi dopo un 2009 in perdita e un inizio del 2010 ancora in negativo...."

Contrordine, laici: la Chiesa è più avanti

"Avvenire" del 27 aprile 2010

Lorenzo Fazzini (27 aprile 2010)

"La Chiesa attaccata per screditarne la missione «educatrice». Il Papa oggetto di manipolazioni di stampa perché fedele alla tradizione cristiana...."

E Bossi evoca le elezioni anticipate

"Famiglia Cristiana" n. 17 del 25 aprile 2010

Francesco Anfossi (25 aprile 2010)

"Dietro il contrasto tra Berlusconi e Fini due modi di intendere la destra ma soprattutto un dissidio insanabile tra Nord e Sud...."

Berlusconi-Fini: la rissa

"Famiglia Cristiana" n. 17 del 25 aprile 2010

Beppe Del Colle (25 aprile 2010)

"Non era mai accaduto in un partito di una democrazia occidentale che si minacciasse di cacciare uno che dissente...."

Partigiani cattolici. I dimenticati

"Famiglia Cristiana" n. 17 del 25 aprile 2010

Annachiara Valle (25 aprile 2010)

"Per lo storico Taccolini i cattolici furono determinanti nella Liberazione. Ma i partigiani bianchi sono stati messi in secondo piano dalla storiografia marxista...."

Revisionismo, maneggiare con cura

"Famiglia Cristiana" n. 17 del 25 aprile 2010

Alberto Bobbio (25 aprile 2010)

"E' l'avviso che arriva dalle diocesi di Novara e Vercelli per il 25 aprile..."

Quale Dio per i giovani?

"Famiglia Cristiana" n. 17 del 25 aprile 2010

Alberto Chiara (25 aprile 2010)

"Oggi, in Italia, si dichiara apertamente cattolico soltanto il 52,8 per cento di coloro che hanno tra 18 e 29 anni; era il 66,9 nel 2004. Una ricerca dei sociologi Iard..."

Scocca l’ora dei cattolici Web 2.0

"Avvenire" del 23 aprile 2010

Umberto Folena (23 aprile 2010)

"Di là c’è chi sgomita, invade e occupa. C’è chi non dà grande importanza alle cose da dire perché l’importante, per lui, è dire e basta, ossia fare rumore ed esibirsi....."

Resistenza a Roma, i cattolici clandestini

"Avvenire" del 20 aprile 2010

Antonio Airò (20 aprile 2010)

"«Devi assolutamente pubblicarlo, perché è molto bello». Per anni la sollecitazione di don Giuseppe De Luca ad Adriano Ossicini a rendere pubblico il suo diario non aveva avuto seguito...."

Banche, cosa c'è dietro l'opa Bossi.

"Famiglia Cristiana" n. 16 del 18 aprile 2010

Francesco Anfossi (18 aprile 2010)

"“Chi è intelligente ha capito che abbiamo vinto tutto. Quindi, fatalmente, ci spetta una fetta di banche”. “La gente ci dice di prendere le banche e noi lo faremo”...."

Parroci sotto il vento leghista

"Famiglia Cristiana" n. 16 del 18 aprile 2010

Alberto Laggia (18 aprile 2010)

"Nel Trevigiano e nel Bellunese gli immigrati sono tanti e il partito di Bossi fortissimo. Qualcuno si oppone, qualcun altro si sforza di capire perché i fedeli votano Lega. E dice che in fondo..."

Famiglia Cristiana cambia così

"Famiglia Cristiana" n. 16 del 18 aprile 2010

Don Antonio Sciortino (18 aprile 2010)

Lettera di Don Antonio Sciortino....

Sarajevo, la diaspora dei cristiani

"Avvenire" del 13 aprile 2010

Laura Badaracchi (13 aprile 2010)

"Una diaspora silenziosa, una pulizia etnica in sordina, un esodo causato da una persecuzione implicita...."

"La nuova Famiglia Cristiana "Dove la Famiglia c'è"

"Famiglia Cristiana" n. 15 dell'11 aprile 2010

Antonio Sciortino (11 aprile 2010)

"Così abbiamo sintetizzato il profondo rinnovamento grafico e di contenuti della rivista. Che, siamo certi, vi stupirà. Il settimanale per tutta la famiglia: utile, di servizio e piacevole alla lettura. Con nuove rubriche e tante firme prestigiose...."

"Sullo scandalo pedofilia il Papa agisce, gli stati no"

"Famiglia Cristiana" n. 15 dell'11 aprile 2010

Beppe Del Colle (11 aprile 2010)

"Il cardinale Christoph Schoenborn, primate della Chiesa austriaca, ha nominato presidente della commissione che indagherà sui casi di pedofilia una donna: l’ex governatrice della Stiria Waltraud Klasnic...."

Un sindacato per i poveri

"Famiglia Cristiana" n. 15 dell'11 aprile 2010

Francesco Anfossi (11 aprile 2010)

"Sempre più italiani rischiano di ritrovarsi senza lavoro e privi di tutele e protezione sociale. Da qui la necessità di un nuovo modello di Welfare. Che aiuti i più deboli...."

Francia 1917: soldati «ribelli» per la pace.

"Avvenire" dell'8 aprile 2010

Marco Unia (08 aprile 2010)

"Le risposte definitive non appartengono alla storia, che è scienza in continuo divenire...."

Il nuovo bipolarismo è tra il nord e il sud

"Famiglia Cristiana" n. 14 del 4 aprile 2010

Beppe Del Colle (04 aprile 2010)

"A questo punto molto dipenderà d’ora in poi dalla capacità del premier di gestire una politica nazionale nel senso pieno del termine, cioè nel rispetto degli interessi di tutte le parti del Paese...."

Umberto re del nord

"Famiglia Cristiana" n. 14 del 4 aprile 2010

Guglielmo Nardocci (04 aprile 2010)

"Il Partito democratico si conferma nelle Regioni ex comuniste, mentre il Pdl resta l’unica forza a diffusione nazionale omogenea. E adesso è l’ora delle riforme...."

La passione di Wojtyla

"Famiglia Cristiana" n. 14 del 4 aprile 2010

Alberto Bobbio (04 aprile 2010)

"L’agonia, la trepidazione di tutto il mondo, poi la fine, il ritorno alla casa del Padre. Si spegneva il Papa dei giovani, dei viaggi intercontinentali, dei muri abbattuti. Lasciando nel cuore di ciascuno molto più di un ricordo..."

Usa, nascono i gruppi dei «grandi donatori»

"Avvenire" del 3 aprile 2010

Elena Molinari (03 aprile 2010)

"Anche nella beneficenza gli Usa prediligono la versione extra-large. Infatti, in un Paese dove il welfare è ridotto all’osso, le disuguaglianze economiche sono estreme e il fisco incentiva donazioni anche ingenti, devolvere parte del proprio reddito ai più bisognosi o alla scienza è la norma: lo fa il 90 per cento degli americani...."

Karol Wojtyla? «Un uomo libero»

"Avvenire" del 2 aprile 2010

Luigi Geninazzi (02 aprile 2010)

"«Se volete sapere qualcosa sulla mia vita chiedetelo a lui: la conosce meglio di me». Così era solito scherzare Giovanni Paolo II indicando tra i vecchi amici un prete magro e allampanato..."

Via Crucis al Colosseo gli occhi della fede sul dolore dell’uomo

"Avvenire" del 2 aprile 2010

Mimmo Muolo (02 aprile 2010)

"Via crucis, itinerario della sofferenza e del dolore. «Un dolore enorme e tremendo, fino all’ultimo respiro». Ma anche e soprattutto il cammino della «fiducia in Dio». Di quella fiducia che attraverso la morte conduce alla risurrezione...."

Padre Scalfi, 50 anni di samizdat

"Avvenire" del 31 marzo 2010

Antonio Giuliano (31 marzo 2010)

"«Solov’ëv diceva che per capire non basta soltanto la ragione, occorre anche il cuore, l’esperienza»..."

Del Noce: società radicale, che guaio!

"Avvenire" del 30 marzo 2010

Vittorio Possenti (30 marzo 2010)

"Come ogni centenario, anche quello di Augusto Del Noce porta con sé bilanci, nuove letture e prospettive, all’insegna del «ciò che è vivo e ciò che è morto». Seguendo di poco il centenario di Bobbio, amico e contraltare intellettuale, quello di Del Noce non avrà forse la stessa ampiezza d’iniziative ma non sarà meno significativo...."

I verdetti del voto dello scontento

"Avvenire" del 30 marzo 2010

Marco Tarquinio (30 marzo 2010)

"Alla fine sono state le elezioni dello scontento. E a vincere, persino in modo rocambolesco, sono stati quelli che agli scontenti han saputo dare le risposte più convincenti...."