Chi Sono:

Nato a Varese, dove risiedo tuttora, nel 1964, sono il segretario cittadino del Partito Democratico a Varese, dopo esserne stato uno dei fondatori.

Consigliere comunale di Varese dal 2002 al 2011 mi sono occupato di urbanistica e servizi sociali. Ho ricoperto l'incarico di capogruppo della Margherita, partito di cui sono stato anche segretario cittadino.

A partire dal 1992 sono stato tra i protagonisti del tentativo di rinnovamento nella città di Varese della Democrazia Cristiana organizzandone le primarie per la scelta dei candidati per il comune di Varese. Ho aderito poi al PPI di Martinazzoli.

Dal 2001 sono dipendente di una Associazione di Rappresentanza dei lavoratori dove mi occupo dei problemi dei lavoratori non sindacalizzati ( dal recupero degli stipendi agli infortuni sul lavoro, dai licenziamenti illegittimi ai fallimenti ).

In precedenza, per quasi quattro anni, sono stato collaboratore di Lino Duilio, già Direttore del Centro Sociale Ambrosiano "il centro studi della diocesi ambrosiana" quando è stato eletto deputato.

Primo di tre figli, a 14 anni ho incominciato a lavorare con mio padre nella sua edicola nel centro cittadino di Varese.

Diplomatomi presso l’ITC Daverio - corso serale - mi sono poi iscritto all’Università Statale di Milano, dove mi sono laureato in Scienze Politiche con una tesi dedicata all esperienza delle scuole di formazione socio-politica nel mondo cattolico.

Dalla mia tesi, poi, è stato tratto un pamphlet curato dal gesuita Padre Ennio Pintacuda, a cui sono stato particolarmente legato per molti anni. Ho insegnato Religione in diversi istituti, statali e privati, in città ed in provincia, dopo anni di impegno nella parrocchia di Masnago (popoloso e popolare quartiere di Varese) come educatore.

Provengo dalle file dell’Azione Cattolica e della FUCI e ho iniziato a far politica nel Movimento Giovanile della D.C., movimento di cui sono stato il responsabile provinciale dal 1988 al 1992.