Famiglia Cristiana, i cattolici e il PD

commento di Franco Fachini da www.ffachini.it

Franco Fachini ( 15 giugno 2008 )

L'editoriale di Famiglia Cristiana, l'articolo sul PD, hanno suscitato diversi commenti. Da più parti. Questo è quello di Franco Fachini.


"Famiglia Cristiana, i cattolici ed il Partito Democratico."

Anche questa settimana Famiglia Cristiana non risparmia critiche al Partito Democratico.
Grandi elogi, invece, per Berlusconi. Il settimanale cattolico ci avverte: “Ora l’Italia è lui: il Cavaliere”.
Nessuna contraddizione tra questa esaltazione dello statista di Arcore e l’osservazione che i cattolici
sono stati gli unici (mah?) che hanno “sollevato un’obiezione seria contro il reato di immigrazione
clandestina”. Ma le misure in materia di sicurezza chi le ha approvate?
Per Famiglia Cristiana il PD è inconsistente, privo di identità, incapace di fare opposizione ma
soprattutto poco attento ai cattolici, quelli che per l’80% votano Berlusconi. A Veltroni, il settimanale
cattolico dà una chiara indicazione: rompere con i radicali (cominciando a difendere il Papa dagli
attacchi della Bonino e dagli insulti del Gay Pride di Roma) e lancia un monito: “interrogarsi sulla
leader-ship e [su] una gestione poco collegiale.” Conclude, poi, con un avvertimento: “Altrimenti,
avrebbe ragione padre Sorge: Veltroni ha così semplificato la politica italiana da far sparire anche il
partito dell’opposizione..”.
Complimenti: davvero un’idea alta del ruolo dei cattolici in politica, ma anche della politica!

FF.

15.06.2008

Materiale: