Un incontro inatteso

Wislawa Szymborska ( anno 1962 )


Siamo molto  cortesi l’uno con l’altro,
diciamo che è bello incontrarsi dopo anni.

Le nostre tigri bevono latte.
I nostri sparvieri vanno a piedi.
I nostri squali affogano nell’acqua.
I nostri lupi sbadigliano a gabbia aperta.

Le nostre vipere si sono scrollate di dosso i lampi,
le scimmie gli slanci, i pavoni le penne.
I pipistrelli già da tanto sono volati via dai nostri capelli.

Ci fermiamo a metà frase,
senza scampo sorridenti.
La nostra gente
non sa parlarsi.

(Wislawa Szymborska, tratto da "Sale") 

Wislawa Szymborska premio Nobel per la letteratura nel 1996. Consiglio la lettura della raccolta "Vista con granello di sabbia" pubblicata da Adelphi. Il libro contiene anche il bel discorso tenuto dalla poetessa al momento del conferimento del premio.